Assessore regionale: Sondrio e provincia territori attivi nel sociale

sondrio provincia sociale
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

L’assessore a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità di Regione Lombardia nella giornata di venerdì 9 settembre ha visitato diverse realtà di Sondrio e provincia. Due giorni per ascoltare le esigenze di coloro che operano nel mondo del sociale. E l’occasione, quindi, per far conoscere le iniziative messe in campo dall’istituzione regionale per sostenere il settore.

Volontariato a Sondrio e provincia

Dopo aver visitato il Centro Diurno Disabili della Fondazione Casa di riposo di Sondrio, l’assessore ha fatto tappa nella Palestra sociale dell’Asd Polizia Penitenziaria. Per poi proseguire a Chiuro, al Centro sportivo comunale e parco giochi inclusivo e al Birrificio Artigianale e sociale ‘Pintalpina’, che si occupa di formare e dare un lavoro ai ragazzi con disabilità.

La conclusione ad Albosaggia

La giornata si è conclusa ad Albosaggia, nella Casa provinciale dell’accessibilità di Montagna, dove l’assessore ha incontrato i rappresentanti dell’associazione ‘Dappertutto’. Si tratta di una realtà che si adopera infatti per la fruizione dell’ambiente naturale per persone con disabilità. Un lavoro che avviene attraverso una rete di volontari e l’utilizzo di joëlette, le speciali carrozzine che permettono anche ai soggetti con disabilità motorie di fruire delle bellezze montane.

Valtellina ricca di realtà straordinarie

“Ringrazio per l’ospitalità – ha detto l’assessore – e per il proficuo confronto tutte le straordinarie persone che ho incontrato. Sono loro che, quotidianamente, con il loro prezioso operato, aiutano le persone più fragili a migliorare la loro qualità di vita. Nonchè quella delle loro famiglie. La Valtellina è un territorio ricco di realtà straordinarie alle quali Regione Lombardia non farà mai mancare il proprio supporto”.

Chiusura ad Aprica e Traona

Il tour prosegue sabato 10 settembre con la visita, alle ore 8.45, all’Osservatorio Ecofaunistico di Aprica, alle 14.30 a Casa Matteo, la casa vacanza per bambini chemioterapici e alle 17 con la partecipazione all’evento ‘A vele spiegate’, che va in scena in via Palotta 94, a Traona ed è organizzato nell’ambito delle iniziative finanziate dal bando regionale E-State E+Insieme.

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Disabilità uditiva
Promuovere l'inclusione e l'integrazione sociale delle persone sorde, sordocieche o con disabilità uditiva, con deficit di ...
caregiver familiare lombardia
Dopo l'approvazione della legge per il riconoscimento del caregiver familiare, la Giunta di Regione Lombardia< ...
eliminazione barriere architettoniche lombardia
Approvata dalla Giunta di Regione Lombardia la misura a sostegno dei Comuni con u ...
Parchi gioco lombardia
Dalle ore 10 di mercoledì 18 gennaio 2023 è possibile partecipare al bando che stanzia contributi per la realizzazione di
disagio giovani adulti rischio marginalità
La Giunta di Regione Lombardia ha approvato, su proposta dell'assessorato a Famiglia, Solidarietà ...
disabilità grave gravissima
Prosegue l'impegno di Regione Lombardia per garantire un'adeguata assistenza alle persone con grave e grav ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima