Sottoscritto protocollo, Regione e Lega Calcio serie B in campo per giovani

protocollo Regione Lega Calcio
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Sottosegretario a Sport e Giovani Lara Magoni: valorizziamo progetti sportivi in vista Olimpiadi

Creare sinergie comuni nella valorizzazione di asset legati al mondo dello sport e dell’entertainment, promuovere e sviluppare la cultura sportiva calcistica, anche con iniziative a sostegno degli atleti meritevoli lombardi under 23, in vista dei Giochi Olimpici e Paralimpici.
Questo è l’obiettivo del protocollo d’intesa fra Regione Lombardia e Lega Calcio Serie B per la promozione di eventi e sinergie a favore dei campionati olimpici e paralimpici di Milano Cortina 2026. L’accordo è stato sottoscritto a Palazzo Lombardia dal sottosegretario alla presidenza con delega a Sport e Giovani, Lara Magoni, e dal presidente della Lega serie B, Mauro Balata.

Magoni: i giovani protagonisti di questo accordo

“Poter affiancare la Lega calcio B da sportiva e da sottosegretario allo Sport e Giovani con delega del presidente, attraverso questo protocollo è per me un onore – ha dichiarato Magoni nel suo intervento -. Una Lega che apprezzo e stimo soprattutto per la grande capacità di reclutamento dei nostri giovani, che sono proprio i principali protagonisti di questo accordo”.

protocollo Regione Lega CalcioI numeri lombardi

“Per Regione Lombardia – ha proseguito Magoni – il calcio rappresenta 1.951 società sportive e oltre 180.000 tesserati. Un mondo a cui oggi si rivolgono sempre più ragazzi ed anche ragazze, con risultati straordinari. Un universo che raffigura quella disciplina sportiva che, se vogliamo, si inizia sin da piccoli. Il calcio è la disciplina sportiva per eccellenza che fa girare il mondo, ed accende l’entusiasmo dei tifosi”.

Contro la violenza di genere protocollo Regione Lega Calcio

“Inoltre, collaborare con Lega Calcio Serie B è ulteriormente rappresentativo – ha sottolineato il sottosegretario – per l’impegno dimostrato nella lotta alla violenza contro le donne. Ricordo l’l’iniziativa di uno speciale pallone rosso con cui, nella giornata del 25 novembre, i calciatori hanno deciso di scendere in campo. A testimoniare il loro impegno contro la violenza di genere che ogni giorno colpisce nuove vittime”.

Valori olimpici

“Sport e inclusione sono valori che Regione condivide con Lega Calcio Serie B, per questo siamo felici di lavorare insieme per sviluppare, in sinergia e concretamente, dei progetti di inserimento nel mondo dello sport dei nostri giovani. La Lega Calcio B per noi rappresenta 5 squadre lombarde, e di conseguenza naturalmente nasce questo entusiasmo e la volontà anche di rendere i nostri ragazzi partecipi. Anche perché i valori olimpici e paralimpici devono essere insegnati ai giovani in maniera concreta attraverso lo sport e – ha concluso Magoni – ritengo che proprio il calcio sia la disciplina che può trasmettere in maniera più immediata e costante questa mission legata allo sport e al suo benessere”.

protocollo Regione Lega Calcio

Presidente Lega Calcio serie B : Lombardia leader anche nel nostro movimento

“Ringrazio il presidente Fontana e il sottosegretario Magoni per questo importante accordo. Dovrebbe servirci innanzitutto per creare quelle iniziative di socialità, a cui noi come Lega B teniamo tanto quanto Regione Lombardia – ha dichiarato il presidente Balata -. L’altro obiettivo è cercare di portare avanti una politica che ci consenta di fare crescere nel modo migliore i nostri meravigliosi giovani. Ed anche chi arriverà ad alti livelli in questo sport. Questo protocollo ha proprio questa finalità. Regione Lombardia è diventata la regione leader anche nel nostro movimento, nel nostro mondo perché riesce a mettere concretamente in atto tante progettualità diverse. E quella di oggi – ha concluso Balata – ne è la dimostrazione”.

 

 

 

 

 

 

Ottimizzato per il web da:
Fausta Sbisà

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

abbattimento liste attesa Lombardia
Oltre 61 milioni di euro per abbattere le liste d'attesa e arrivare a garantire oltre 7 milioni di prestazioni (di cui 2 milioni di prime visite) di quelle che rientrano nel Piano Nazionale ...
Incidente aereo Palazzo Pirelli commemorazione
Ventidue anni dopo l'incidente aereo a Palazzo Pirelli, la commemorazione  delle due avvocatesse morte nel tragico schianto
design week
Un programma ricco di iniziative ed eventi di particolare attrazione e interesse: è il palinsesto organizzato da
vinitaly consorzi
Vinitaly 2024 ha visto il Padiglione Lombardia emergere come una delle destinazioni più ambit ...
lombardia polo formativo pa sanità
Valorizzare la capacità formativa della Pubblica amministrazione (Pa) e investire sulle competenze del personale e favorire competenze trasversali e tecnico-specialistiche in particolare sui temi ...
g7 trasporti cluster lombardo mobilità
"La Lombardia vuole assumere un ruolo più importante in materia di mobilità. Vuole essere un player che possa competere a livello internazionale nell'ambito del trasporto. Per fare questo, il pri ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima