Lombardia Notizie / Sicurezza e protezione civile

Più sicure le stazioni ferroviarie di Vigevano e Mortara

stazione mortara
Fondamentale per l'assessore Romano La Russa il controllo del territorio con specifici servizi. Mercoledì 26 giugno la firma in Prefettura a Pavia

Dopo Lecco e Varese, anche in provincia di Pavia parte il progetto ‘Stazioni sicure’ finalizzato alla promozione della sicurezza integrata nelle stazioni ferroviarie di Vigevano e Mortara.

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Sicurezza e Protezione Civile, Romano La Russa, di concerto con gli assessori Franco Lucente (Trasporti e Mobilità sostenibile) e Claudia Terzi (Infrastrutture e Opere pubbliche) ha approvato la delibera che prevede l’attivazione di specifici servizi per il controllo del territorio.  L’iniziativa, coordinata dalla Prefettura di Pavia, sarà attuata in via sperimentale dalla data di sottoscrizione dell’accordo fino al 15 dicembre 2024.

Atto che sarà sottoscritto mercoledì 26 giugno in Prefettura a Pavia, anche dai Comuni di Mortara, Vigevano, Rfi, Trenord oltre Regione Lombardia e Prefettura.

 

 

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima