Lombardia Notizie / Turismo, moda e marketing territoriale

Turismo, Mazzali: al via selezione foto e video per brand Lombardia Style

turismo foto lombardia style
Assessore regionale: apriamo al contributo di tutti i creativi per promuore lo stile lombardo

Approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore al Turismo, Marketing territoriale e Moda Barbara Mazzali, la delibera che stabilisce i criteri del bando “Lombardia Style. Bellezza senza confini”. Un’opportunità per tutti gli amanti della fotografia e videomaker di raccontare la Lombardia attraverso lo sguardo del proprio ‘obiettivo’ e contribuire all’evoluzione del nuovo brand regionale,  ‘Lombardia Style’.

Sarà infatti possibile partecipare al bando con foto e video che immortalino angoli nascosti, panorami mozzafiato, eccellenze artigianali e storie di successo, di cui la Lombardia, con le sue 12 province, è ricca.

Finalità

L’obiettivo è valorizzare e promuovere l’offerta turistica della Lombardia attraverso la raccolta di immagini che ne raccontino le bellezze con gli occhi di chi la vive.  Un vero storytelling con cui ‘catturare’ panorami, scorci sconosciuti, persone con storie di successo, che certifichino il vero ‘Lombardia Style’. Uno stile, quello lombardo, riconosciuto nel mondo e che troverà un’espressione fotografica e video.

Immagini e video potranno, infatti, essere utilizzati per eventi di promozione che Regione Lombardia,  social media in primis, ma anche magazine ed eventi.

Creativi a raccolta

“La creazione del nostro nuovo brand regionale,  ‘Lombardia Style’ si apre al contributo di tutti – commenta Barbara Mazzali -.  Il campo d’azione su cui potranno sbizzarrirsi i creativi che vorranno partecipare alla selezione è ampio, perché la nostra Regione è ricca di bellezze paesaggistiche straordinarie. Ma ricordo loro che il nostro brand non solo identifica il meglio dei luoghi, ma anche della produzione e della creatività ‘Made in Lombardia’ (moda, enogastronomia, artigianato, ecc).  Una delle strategie è, inoltre, far conoscere l’offerta turistica lombarda fuori dalle vie già ‘iconiche’.  Sarà, quindi interessante scoprire località, oggetti, produzioni, scorci di vita. Su questi si poseranno occhi e obiettivi di chi con uno scatto o un video vorrà rendere grande un angolo di Lombardia”.

Il bando prevede di assegnare alle prime 5 foto e ai primi 5 video in graduatoria un premio in denaro per un totale di 20.000 euro.  Foto e video dovranno essere ovviamente inedite e verrà premiata non solo la qualità tecnica, ma anche l’originalità e l’efficacia comunicativa.

Beneficiari

Possono partecipare all’iniziativa persone fisiche che abbiano compiuto il 18° anno di età entro la data di pubblicazione del bando sul burl.

Dotazione finanziaria

La dotazione economica per la realizzazione dell’iniziativa ammonta a 20.000 euro a valere sul bilancio regionale 2024.

Progetti ammissibili

Sono ammissibili solo scatti fotografici e video originali ed inediti che raccontino le eccellenze lombarde. Ovvero lo stile lombardo come elemento distintivo di un territorio unico ed originale dove creatività, saper fare, enogastronomia, cultura, tradizioni, paesaggi e piccoli borghi creano un circolo virtuoso di contaminazioni, nuove esperienze e attrattive ispirazioni per il turista e il viaggiatore.

Fotografie

Fotografie a colori con inquadratura sia orizzontale sia verticale, non dovranno contenere volti riconoscibili né marchi di carattere commerciale e dovranno avere una risoluzione minima di 300 dpi.

Video

Video in alta definizione possono avere durata 15 o 30 secondi, in almeno uno dei seguenti formati 16:9, 1:1, 9:16. I video non dovranno contenere volti riconoscibili né marchi di carattere commerciale.
Tutte le foto e i video che parteciperanno al bando saranno di proprietà di Regione Lombardia e degli enti del sistema regionale. Questi potranno utilizzarli per la realizzazione di materiale promozionale su supporti cartacei, web, video installazioni, ecc..

Tipologia della procedura

L’assegnazione dei premi avverrà sulla base di una procedura valutativa a graduatoria. Le proposte fotografiche e i video pervenuti saranno esaminati da un Nucleo di valutazione. Questo sarà composto da rappresentanti regionali ed eventualmente società ed enti del sistema regionale. I criteri saranno i seguenti: originalità dell’immagine/video; qualità tecnica della foto/video; efficacia comunicativa.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima