Fondi a Polizie locali per termoscanner e caschi rilevazione temperatura

termoscanner
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

De Corato: integrato accordo per Comuni che hanno avviato nuclei tutela urbana

Caschi per la rilevazione della temperatura a distanza e termoscanner. Sono queste le dotazioni strumentali aggiuntive per le Polizie locali previste dalla delibera della Giunta regionale approvata su proposta dell’assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato.

Progetti per i Nuclei di sicurezza urbana

Si tratta di una integrazione dell’accordo già sottoscritto tra la Regione Lombardia e i Comuni di Como, Cremona, Lodi, Mantova, Pavia e Varese per la realizzazione di progetti finalizzati all’attivazione sperimentale dei Nuclei di tutela ambientale e di sicurezza urbana.

Contributi disponibili per acquisto termoscanner e caschi rilevazione temperatura a distanza

La spesa complessiva già stanziata per il triennio 2019 – 2021 è di circa 640.000 euro, una parte, 296.853 euro, destinati all’impiego del personale di Polizia locale e per acquisto di materiali tecnici di consumo, l’altra, 340.000, per l’acquisto di strumentazione tecnica da utilizzare negli interventi di sicurezza urbana ed ambientale.

Dotazione acquistabile

Con la delibera approvata, i 6 Comuni capofila sottoscrittori dell’accordo finalizzato all’istituzione dei nuclei di sicurezza urbana, potranno quindi acquistare scanner termico, caschi termoscanner, termometri infrarossi, termocamere. A questi si aggiungono le dotazioni già acquistabili: biciclette elettriche, droni, radio portatili, dash cam (telecamera da cruscotto), body cam, defibrillatori,
metal detector, fototrappole (utili per le discariche abusive).

De Corato: attenzione verso le polizie locali, adesso anche test

“C’è grandissima attenzione della Regione Lombardia nei confronti delle polizie locali – ha sottolineato l’assessore De Corato –
abbiamo stanziato somme specifiche per il lavoro straordinario durante l’emergenza Coronavirus. Adesso, grazie alla delibera
approvata ieri in Giunta, avranno inizio i test sierologici. Il percorso prevede, tra le categorie a cui verranno fatti, anche
le Forze dell’ordine e la Polizia locale”.

mac

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

coronavirus casi Lombardia
Ti interessa l'aggiornamento quotidiano della vaccinazioni? Clicca
vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di venerdì 12 agosto. Somministrate 24.528.181 dosi
como protocollo contrasto usura
Firmato, venerdì 29 luglio, nella sede della Provincia di Como, Villa Gallia, il Protocollo d'intesa per la prevenzione e il contrasto del fenomeno dell'u ...
coronavirus casi Lombardia
+++ I DATI DI VENERDÌ 29 LUGLIO, AGGIORNAMENTO DELLE ORE 17 +++ Continuano a diminuire i ricoverati nei reparti (-26). A fronte di 39.578 tamponi effettuati, sono 6.847 i nuovi positivi ( ...
graduatoria rifinanziamento bando e-state
Interessate le attività che riguardano bambini e ragazzi È stata pubblicata martedì 26 luglio sul Burl, il bol ...
lombardia sicurezza integrata
Sicurezza integrata, accordo tra Regione, Ministero dell'Interno e Anci Lombardia Approvato lo schema per il rinnovo dell'accordo tra Ministero dell'Interno, Regione e Anci Lombard ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima