terrazzamenti bando

La dotazione è stata aumentata da 3 a oltre 5 milioni di euro

Passano alla fase istruttoria ben 408 progetti dei territori

Con una delibera, proposta dall’assessore alla Montagna, Enti locali e Piccoli Comuni, Massimo Sertori, e appena approvata dalla Giunta regionale, Regione Lombardia ha creato, infatti, le condizioni per finanziare tutte le domande che saranno ammesse al finanziamento del bando per il ripristino, la conservazione e il parziale completamento dei terrazzamenti e dei muretti a secco, oltre che interventi connessi come la manutenzione straordinaria di sentieri e strade interpoderali. Nonchè la sistemazione di sistemi di convogliamento delle acque.

Misura assolutamente inedita

“Si è trattato – ha commentato l’assessore Sertori – di una misura assolutamente inedita. Ha ottenuto, tra l’altro, uno straordinario successo. Rispetto alla dotazione prevista di 3 milioni di euro sono, infatti, pervenute richieste per oltre 5 milioni. Con la delibera di Giunta, una volta terminata la fase istruttoria, creeremo le condizioni per finanziare tutte le richieste ammesse in graduatoria”.

Lavori sui terrazzamneti per oltre 10 milioni

“Con questa misura – ha continuato – che si propone di finanziare fino a un massimale del 50% del costo di ogni singoli progetti, si arriverà, quindi, a generare lavori sui terrazzamenti per oltre 10 milioni di euro”.

Mantenimento del territorio

“Anche questa iniziativa a favore dei territori montani – ha concluso Sertori – va, quindi, nella direzione del mantenimento del territorio. E, nello stesso modo, incentiva per ciò le attività economiche. Ovvero quelle che hanno pagato duramente il prezzo delle conseguenze dovute alla pandemia da Covid”.

I progetti

Nel dettaglio, quindi, i 408 progetti proposti sul bando terrazzamenti suddivisi per Comunità Montana.

Alta Valtellina 1 progetto di 14.138 euro. Laghi Bergamaschi 37 progetti per complessivi 640.406 euro. Lario Intelvese 9 progetti per complessivi 126.024 euro. Valle Sabbia 1 progetto di 15.187 euro. Lario Orientale Valle San Martino 17 progetti per complessivi 244.667 euro. Parco Alto Garda Bresciano 21 per complessivi 244.429 euro. Valle di Scalve 1 progetto di 21.401 euro. Sebino Bresciano 14 progetti per complessivi 269.371 euro. Triangolo Lariano 12 progetti per complessivi 147.469 euro.

Valchiavenna 8 progetti per complessivi 134.985 euro. Val Brembana 6 progetti per complessivi 97.085 euro.  Valle Camonica 77 progetti per complessivi 1.033.006 euro. Valtellina di Morbegno 29 progetti per complessivi 348.408 euro. Valle Imagna 12 progetti per complessivi 205.832 euro. Valtellina di Sondrio 82 progetti per complessivi 985.912 euro. Valle Seriana 1 progetto di 10.546 euro. Piambello 2 progetti per 22.962 euro. Valle Trompia 3 progetti,  25.740 euro. Valle del Lario e del Ceresio 8 progetti per  166.921 euro. Valsassina, Valvarrone, Val d’Esino 10 progetti, 160.108 euro.Valtellina di Tirano 57 progetti per 467.011 euro.

gus