Protezione civile contribuisce a trasporto ambulanze fra Romania e Ucraina

trasporto ambulanze ucraina
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Due mezzi della Colonna Mobile regionale consentiranno il trasporto di alcune ambulanze fra l’hub della Protezione civile di Palmanova (UD) e il confine fra Romania e Ucraina. Insieme a mezzi di altre Colonne Mobili, saranno utilizzati per trasportare 24 ambulanze donate dalla Croce Rossa Italiana nei pressi della frontiera tra Romania e Ucraina. La missione avrà luogo tra sabato 12 e lunedì 14 marzo.

E’ quanto ha disposto il Dipartimento Nazionale di Protezione civile, in raccordo con il Comitato per l’emergenza Ucraina della Regione Lombardia, coordinato da Guido Bertolaso.

“Come Regione Lombardia – ha detto l’assessore – siamo pronti a fare la nostra parte per supportare la popolazione ucraina in questo tragico momento storico. Due camion con semirimorchio, assegnati in comodato d’uso ad Ana e all’ente Parco del Ticino, sono stati messi a disposizione dalla nostra Colonna Mobile per agevolare il trasporto delle ambulanze in Ucraina”.

Il convoglio sarà ‘scortato’ da funzionari del Dipartimento Nazionale che si occuperanno delle pratiche di dogana e di consegna.

“Regione Lombardia – ha ricordato Foroni – sta predisponendo specifici piani emergenziali per far fronte alla crisi umanitaria. Occorre trovarsi pronti e intervenire con risposte immediate in caso di necessità. Ringrazio Ana Nazionale e l’ente Parco del Ticino e un sentito ringraziamento a tutti i volontari che in questi giorni sono impegnati nelle operazioni”.

ver

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

visita bambini ucraini orfani Leolandia
Iniziativa di solidarietà promossa dall'assessore alle Infrastrutture Il parco divertimenti di Leolandia (BG) ha offerto una giornata speciale a 55 bambini ucraini orfani e profug ...
assistenza sanitaria profughi ucraina
L’assistenza sanitaria per i profughi dell'Ucraina sul territorio lombardo è garantita gratuitame ...
rota imagna
Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare l'orfanotrofio dove vivevano ...
profughi ucraini lombardia
Fontana incontra capo della Protezione civile e prefetto "L'incontro con il Capo Dipartimento della Protezione civile nazionale, Fabrizio Curcio, e con il Commissario Delegato Minori Stran ...
ucraina casa
"Apprendo con soddisfazione che una famiglia ucraina, composta da 6 persone tra cui 4 minori, sarà trasferita a Rescaldina (MI), all'interno di una casa  confiscata alla criminalità e ristruttur ...
Aiuti umanitari Ucraina
È partito da Rho-Fiera il convoglio di sette tir (un ottavo si aggregherà a Verona) con 73 tonnellate di aiuti umanitari per l'Ucraina  per portare beni di prima necessità a Ptak Warsaw Expo.
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima