treni mandello del lario

Regione Lombardia ha accolto la richiesta del territorio istituendo la fermata a Mandello del Lario di tutti i treni diretti della linea Milano-Lecco-Sondrio-Tirano. Il servizio si sta rivelando prezioso per residenti e turisti e lo sarà anche per gli studenti. La nuova fermata, attiva da un mese, sarà confermata anche per i prossimi cambi orari, diventando dunque stabile”. Lo dichiara l’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, che, nella mattinata di venerdì 16 luglio, è salita sul diretto in arrivo da Milano per poi scendere alle 11.11 a Mandello del Lario dove ha incontrato le autorità locali.

Collegamenti sostenibili

treni mandello del lario

“La sosta dei treni diretti a Mandello – prosegue l’assessore Terzi – incrementa i collegamenti sostenibili verso questa zona del lago, offrendo nuove opportunità di mobilità sia verso Milano sia verso la Valtellina. Un servizio significativo per gli studenti che frequentano le scuole superiori a Lecco o le università milanesi. E un modo per favorire la ripartenza del turismo, se pensiamo che ora si può raggiungere Mandello in treno più agevolmente, lasciando l’auto in garage ed evitando così di congestionare la superstrada”.

Cofinanziamento regionale

treni mandello del lario

“La nuova fermata – dichiara Terzi – è stata possibile anche grazie agli interventi infrastrutturali sulla linea cofinanziati da Regione Lombardia, come la sede di incrocio a Bellano attivata a giugno per la quale l’investimento regionale è stato di 2,5 milioni di euro su un totale di 5 milioni”.

Miglioramento della puntualità

treni mandello del lario

“I nuovi treni acquistati da Regione Lombardia e allocati sulle linee lecchesi hanno determinato un miglioramento della puntualità. Sulla Milano-Lecco-Sondrio-Tirano siamo passati da una puntualità al 67,3% del giugno 2019 all’86,7% del giugno 2021. Sulla S8 Milano-Lecco siamo passati dal 70,7% all’87,8% e sulla Colico-Chiavenna dall’86,5% al 99,7%. Questo non significa che tutti i problemi sono risolti, ma che è stato fatto un passo in avanti nella direzione dell’efficientamento”.

Potenziamento dell’offerta

assessore in stazione

La nuova fermata di Mandello del Lario è attiva dallo scorso 13 giugno per tutte le corse della linea Milano-Lecco-Sondrio-Tirano. Si effettua al minuto 48 per i treni diretti a Milano Centrale e al minuto 12 per i treni diretti a Sondrio e Tirano.

Corse supplementari

Inoltre, per potenziare il servizio a beneficio dei viaggiatori diretti sulle località lacustri, dal 13 giugno fino al 29 agosto sono attive cinque corse supplementari: i treni 10300 (Milano P.ta Garibaldi 7.22-Colico 9.23) e 10301 (Colico 18.37-Milano P.ta Garibaldi 20.38), che circolano nei giorni festivi; i treni 10320 (Lecco 11.15-Colico 12.23) e 10325 (Colico 12.37-Lecco 13.45), che circolano il sabato e nei festivi; il treno 10321 (Colico 10.37-Lecco 11.45), che circola nei festivi fino al 7 agosto e tutti i giorni dall’8 al 29 agosto.

gus

treni linea lecco

 

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 1 / 5. Voti: 2