Grande ciclismo con Coppa Bernocchi, Tre Valli Varesine e Coppa Agostoni

28 Settembre 2021
Damiano Bolognini Cobianchi
Trittico Regione Lombardia 2021
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Il Governatore: Trittico Regione Lombardia promuove territorio

Il grande ciclismo è nuovamente protagonista a Palazzo Lombardia. Il Governatore e il sottosegretario allo Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi eventi hanno presenziato alla conferenza stampa di presentazione del Trittico Regione Lombardia 2021. Dopo l’esperimento della formula in gara unica, decisa lo scorso anno per le restrizioni legate all’emergenza Covid-19, tornano ai tradizionali tre appuntamenti. Il 4 ottobre si disputerà con partenza e arrivo a Legnano la 102esima edizione della Coppa Bernocchi. Il 5 ottobre sarà la volta della 100esima Tre Valli Varesine (Busto Arsizio-Varese). Infine, lunedì 11 ottobre, si correrà a Lissone la 74esima edizione della Coppa Agostoni.

Quasi tornati alla normalità sportiva

“Siamo soddisfatti – ha sottolineato il presidente della Regione Lombardia – di essere quasi tornati alla normalità sportiva con il Trittico in forma classica. Il mio auspicio è che lo sport, soprattutto quello all’aria aperta, possa restituire a tutti, atleti e appassionati, l’entusiasmo e la voglia di scoperta del territorio che troppo a lungo la pandemia ci ha sottratto. La Regione sostiene con convinzione il Trittico. Sia per l’innegabile valore sportivo sia per l’attenzione all’ambiente, unendo i caratteristici valori dello sport a quelli della sostenibilità. Quest’anno, poi, la Tre Valli Varesine compie 100 anni, una data storica per un legame fortissimo con il ciclismo, sottolineato dal percorso che si dipanerà in parte sul tracciato dei Mondiali 2008”.

Passione fortemente radicata in Lombardia

“Il Trittico – ha, quindi, aggiunto il sottosegretario regionale allo Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi eventi – ha una grande importanza nel promuovere i valori sportivi e le bellezze della nostra Lombardia. Da grande appassionato di ciclismo, non posso che ringraziare gli organizzatori per le emozioni che regalano ogni anno a chi ama questa disciplina che è fortemente radicata nel nostro territorio. Tanto quanto lo è nelle Fiandre. E che Regione sostiene e promuove con convinzione e continuerà a farlo”.

dbc

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

roberta guaineri
“Esprimo, a nome dell’intera Giunta, il cordoglio della Regione Lombardia per la
sindaci regione lombardia
“Grazie ai sindaci che per la prima volta svolgeranno questo incarico, a quanti si sono confermati alla guida delle loro comunità e, insieme agli auguri di buon lavoro, la prome ...
turismo lombardia strutture ricettive
È stato approvato dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore a Turismo, Market ...
autonomia modello stati moderni
“L’approvazione dell’Autonomia chiude un percorso durato 30 anni che si basa sul principio del ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima