Tv e radio locali, Bolognini: da Regione un contributo di 500.000 euro

Tv radio locali contributo di Regione Lombardia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Domande aperte dal 27 aprile sulla piattaforma ‘bandi online’

Via libera dalla Regione per tv radio locali a un contributo da 500.000 euro. Ne danno notizia l’assessore regionale alla Comunicazione, Sviluppo città metropolitana e Giovani, Stefano Bolognini, e il presidente del Consiglio di Regione Lombardia, Alessandro Fermi. Le emittenti radiotelevisive locali che operano in Lombardia potranno quindi presentare le domande di richiesta on line, a partire dalle ore 10 del 27 aprile.

Altro provvedimento per ‘siti’ di informazione locale on line

In seguito, un provvedimento analogo a quello per tv radio locali, sarà quindi disponibile anche per i ‘siti’ di informazione locale on line.

Assessore: riconosciuto il grande impegno nel periodo pandemico

“Proponiamo un contributo a radio e tv locali – dice Stefano Bolognini – che rientra nell’ambito del ‘Fondo regionale per il pluralismo e l’innovazione dell’informazione’. Con questi 500.000 euro Regione Lombardia riconosce il grande impegno svolto delle emittenti radio-televisive lombarde. Durante il periodo pandemico hanno operato infatti per informare in maniera puntuale e capillare tutti i cittadini anche in condizioni difficili e complesse”.

Presidente Consiglio Fermi: sostegno a chi informa il territorio

“Questa importante azione di sostegno alle televisioni e alle radio del nostro territorio – conferma Alessandro Fermi – è stata fortemente voluta dal Consiglio regionale lombardo. L’obiettivo è quindi valorizzare la funzione sociale che le emittenti si adoperano ogni giorno a svolgere. Inoltre tv e radio locali col loro servizio realizzano infatti un insostituibile servizio, che è cioè quello d’informare le comunità di appartenenza”.

Tv radio locali contributo a quattro tipologie di emittenti

Fondi disponibili. Tv e radio locali riceveranno un contributo da 500.000 euro che verranno ripartiti tra quattro tipologie di emittenti: televisive divise in commerciali e comunitarie; radiofoniche anch’esse distinte in commerciali e comunitarie.

Dove presentare la domanda

La presentazione delle domande potrà essere quindi effettuata, a partire dalle ore 10 del 27 aprile, sulla piattaforma ‘Bandi Online’ (www.bandi.regione.lombardia.it).

Per ottenere maggiori informazioni

Le emittenti interessate potranno quindi trovare, dalla prossima settimana e al medesimo indirizzo, tutta la documentazione necessaria per partecipare al bando e inoltrare la domanda di contributo.

ama

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Bando Giovani Smart
Con bando Giovani Smart finanziate iniziative rivolte a inclusione, socialità e partecipazione Sono 163 i progetti per le politiche giovanili finanziati con 6 milioni di euro
sito giovani Regione Lombardia
Bolognini: sul portale informazioni e opportunità per gli under 35 È online all’indirizzo www.giovani.regione.lombardia.it, il n ...
Sermide Officine Grandi Riparazioni
Assessore Bolognini: avanti con progetto di ampliamento È stato ufficialmente approvato dalla
educazione finanziaria
Accordo tra Regione, Feduf e Ufficio scolastico della Lombardia Bolognini: consapevolizziamo i ragazzi sulle insidie economico-finanziarie Rizzoli: al fianco dei giovani per aiut ...
Comunicazione Regione Lombardia
Bolognini: su Instagram +161%, sempre più vicini ai giovani "Regione Lombardia, nel corso dell'ultimo biennio, ha rafforzato e ampliato la pr ...
Istituito l'Osservatorio Regionale Condizione Giovanile
Assessore Bolognini: passo importante, aiuterà a dare risposte ai giovani Via libera da Regione Lombardia alla costituzione dell'Osservatorio Regionale sulla Condizione Giovanile. A darne ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima