usura

2,6 milioni a Comuni per 48 interventi recupero immobili

L’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, è intervenuto sul tema usura nel corso della tavola rotonda ‘Prevenire le infiltrazioni della criminalità organizzata in Lombardia’. Il dibattito si è svolto all’auditorium ‘Testori’ di Palazzo Lombardia. All’evento hanno inoltre preso parte il procuratore aggiunto della Procura di Milano, Alessandra Dolci (coordinatrice della Direzione Distrettuale Antimafia di Milano) e il vice-prefetto vicario, Natalino Manno. Con loro anche il Commissario straordinario Nazionale Antiracket Antiusura, Giovanna Cagliostro e il Generale Comandante della Guardia di Finanza Lombardia, Stefano Screpanti.

Aspetto culturale fondamentale per combattere usura e infiltrazioni

De Corato conferma impegno Regione contro usuraDurante l’intervento, l’assessore De Corato ha evidenziato “come l’aspetto culturale possa essere fondamentale contro le infiltrazioni mafiose. Nello specifico – ha aggiunto – Regione Lombardia sta portando avanti una strategia di interventi: dal recupero, a fini sociali e istituzionale dei beni confiscati alla criminalità, alle attività di ricerca e formative con le scuole, a vere e proprie campagne informative”. Dal 2019 a oggi sono stati assegnati oltre 2.600.000 di euro ai Comuni per finanziare 48 interventi di recupero di immobili. Nel 2021, per la prima volta, sono stati assegnati anche contributi per oltre 260.000 euro a 4 associazioni.

Sinergia per intervenire

“Per prevenire le infiltrazioni della criminalità organizzata nella nostra Regione – ha inoltre sottolineato De Corato – dobbiamo lavorare tutti insieme in sinergia, mettendo a patrimonio comune la nostra conoscenza, individuando un processo virtuoso in grado di evidenziare il prima possibile le situazioni di difficoltà prima che divengano di rischio effettivo. La Regione, in tutto ciò, potrebbe ritagliarsi il ruolo di coordinatore con tutti i soggetti interessati”.

Vicini alle imprese, al via campagna contro usura

“Come Regione – ha concluso l’assessore regionale alla Sicurezza, Riccardo De Corato – siamo molto sensibili anche al mondo delle imprese fortemente penalizzato durante questa pandemia. Quanto evidenziato oggi nei vari interventi lancia un forte allarme sull’usura. Un fenomeno che stenta a emergere. Come Assessorato stiamo per realizzare una campagna mediatica che invita chi ne è colpito a emergere per denunciare alle autorità competenti. Il silenzio è il vero alleato della criminalità”.

mac

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 0 / 5. Voti: 0