Al San Gerardo somministrati i primi vaccini anti-Covid della Brianza

vaccination day monza
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Sala: giornata storica per Lombardia e per Monza e per la ricerca.  Cambiaghi: giovani siano responsabili

Vaccination Day Monza, Fabrizio Sala: giornata storica  Assessore Cambiaghi: appello di responsabilità ai giovani

Il Vaccination Day a Monza è partito dall’ospedale San Gerardo. Vaccination day Monza, Sala“Bisogna far capire ai cittadini che il vaccino è sicuro ed efficace”. Così il vicepresidente della Regione Lombardia, Fabrizio Sala,  assessore alla Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione delle imprese, intervenendo all’evento organizzato nella struttura brianzola per dare il via nella provincia alle vaccinazioni anti-Covid. Con lui ha presenziato l’assessore regionale allo Sport e Giovani, Martina Cambiaghi. A poche ore dal via regionale all’ospedale Niguarda di Milano, al presidio sanitario che fa capo all’Azienda Socio Sanitaria Territoriale (Asst) di Monza, sono state iniettate le prime vaccinazioni a medici e infermieri.

L’informazione gioca un ruolo fondamentale

“Essenziale è il ruolo dell’informazione – ha rimarcato il vicepresidente Sala – così come è avvenuto sin dal primo giorno della pandemia. vacination day, Sala al San Gerardo di MonzaDomenica 27 dicembre è una giornata storica, un primo decisivo passo: non bisogna tuttavia abbassare la guardia perché il virus è ancora tra noi, abbiamo imparato a conviverci ma solo comportamenti responsabili potranno portarci a superare definitivamente questa drammatica emergenza. Anche in questo caso – ha detto ancora Fabrizio Sala – voglio ricordare il ruolo fondamentale della ricerca e, in particolare, il sistema integrato tra Regione e Università che permette di valorizzare al meglio i nostri ricercatori. Proprio come avvenuto al San Gerardo di Monza”.

10 mesi di sacrifici ma con Vaccination Day Monza e Lombardia ricominciano

vaccination day Monza, l'assessore CambiaghiIntervenendo alla cerimonia, l’assessore allo Sport e Giovani di Regione Lombardia, Martina Cambiaghi, ha detto: “Sembra passata una eternità da quel 21 febbraio ma sono trascorsi solo 10 mesi di sacrifici e sofferenza ma anche di studio e ricerca che hanno portato in poco tempo al vaccino. Questo vaccino – ha proseguito – è da considerare non solo come antidoto al virus ma soprattutto come inno alla vita, quella a cui  desideriamo ritornare tutti: a scuola, ad abbracciare colleghi, a festeggiare nei nostri ristoranti”.

I ragazzi devono mantenere alta la guardia

“Dobbiamo essere consapevoli – ha evidenziato l’assessore Cambiaghi – che, da oggi, abbiamo gli strumenti per combattere il virus. Però, è necessario continuare ad osservare le regole. L'assessore Cambiaghi al vaccination day di MonzaQuelle che abbiamo imparato a conoscere in questi mesi. Ecco perché voglio fare un appello ai più giovani: comportatevi responsabilmente. Abbiamo vissuto lunghi periodi di privazioni che hanno modificato le nostre vite. Non dobbiamo vanificare questi sacrifici. Quando il nuovo lockdown sarà terminato e riprenderanno le lezioni a scuola – ha concluso –  dimostriamo di aver compreso molto bene cosa fare. E come per evitare che il virus continui a diffondersi. È, infatti, con piccoli gesti di attenzione verso noi stessi e chi ci sta intorno, possiamo guardare con fiducia al futuro”.

ben

 

 

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

programmazione-lombardia
Con i 2 miliardi di dotazione del settennio 2021-2027, il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) è uno strumento preziosissimo per realizzare gli obiettivi di ricerca, competitività e crescit ...
competitività imprese
Cento milioni di euro per promuovere le relazioni tra imprese, università, centri di ricerca e accrescerne la competitività e favorire il
trasferimento tecnologico
Uno stanziamento di 40 milioni di euro per potenziare le infrastrutture di ricerca delle Università dedicate al trasferimento tecnologico. Lo prevede una delibera approvata dalla ...
cluster cosmesi
La Regione Lombardia ha annunciato la decisione di istituire il Cluster della Cosmesi con sede in provincia di Cremona, un importante passo nell'ambito della strategia di sviluppo ...
Università Edolo
Sono 20 i ragazzi che hanno concluso con successo l'edizione n°1 del master di primo livello in 'Project ...
smart mobility
Fino alle ore 17 del 20 giugno 2024, le amministrazioni pubbliche e i soggetti pubblici, anche in forma aggregata, selezionati nella FASE 1 di Manifestazione di interesse, potranno fare richiesta d ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima