Vaccinazioni anticovid, Fontana: serve il contributo di tutti

vaccinazioni anticovid lombardia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

La Regione illustra ai sindaci il Piano operativo lombardo

“Una condivisione d’intenti utile e necessaria per le vaccinazioni anticovid in Lombardia. Per la mia storia, ma soprattutto per la mia ferma convinzione, ho sempre ritenuto e continuo a ritenere la collaborazione istituzionale un punto di forza per qualsiasi tipo di azione. E, davanti a un’impresa così decisiva per il nostro futuro, questa mia convinzione diventa ancora più forte. C’è bisogno del sostegno di tutti per centrare un obiettivo che finalmente ci riporti a una vita normale”. Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha definito l’incontro in streaming con tutti i Comuni della Lombardia per illustrare le linee generali del ‘piano vaccini anti Covid‘.

I presenti

All’appuntamento, cui hanno preso parte, con Anci e Upl, i sindaci dei Comuni capoluogo e i presidenti delle Province lombarde. Erano presenti anche la vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti, l’assessore alla Protezione civile, Pietro Foroni. Con loro il direttore generale dell’assessorato al Welfare, Marco Trivelli. E Guido Bertolaso, il coordinatore del piano.

Bertolaso: azione importante per cui serve il contributo di tutti

vaccinazioni anticovid lombardia

Proprio Bertolaso ha dettagliato i contenuti di un progetto di vaccinazioni anticovid in Lombardia che ha definito “importante e per il quale è necessario il contributo di tutti”. “Partendo proprio – ha sottolineato – dai singoli territori e da chi, in ogni Comune, può essere d’aiuto. Tutto per raggiungere il traguardo finale”.

Moratti: macchina regionale già in moto

Anche la vicepresidente Moratti ha ribadito come “la macchina regionale si sia messa in moto da tempo per farsi trovare preparata all’appuntamento, definendo in maniera precisa e puntuale i singoli obiettivi”.

Foroni: Protezione civile pronta a scendere in campo

L’assessore Foroni ha evidenziato che “i volontari della Protezione civile sono già pronti a scendere in campo raccordandosi con tutti gli altri soggetti protagonisti del piano”.

gal

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

danni maltempo lombardia luglio 2022
Firmata relazione inviata a Dipartimento Protezione civile Maltempo: è stato stimato in circa 171 milioni di euro l'importo dei danni causati dagli intensi fenomeni temporaleschi che hann ...
coronavirus casi Lombardia
Ti interessa l'aggiornamento quotidiano della vaccinazioni? Clicca
vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di martedì 9 agosto. Somministrate 24.511.354 dosi
cantieri edili polizia locale
Intesa della Regione con Anci, Comuni capoluogo e Ats Uno 'schema-tipo' di accordo per la sicurezza sul ...
Programma Lombardia Fondo europeo sviluppo
Presidente Giunta: totale complessivo risorse è di 3,5 miliardi, riconoscimento a nostre professionalità "Il via libera al Programma regionale per il Fondo Europeo di Sviluppo è un impo ...
piani di bobbio valtorta artavaggio
Sottosegretario Sport: risorse per i comprensori sciistici ed escursionistici Assessore Montagna: ricadute positive per occupazione e sviluppo
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima