Olimpiadi 2026: esclusione Valdidentro ai voti in Cda Fondazione Milano-Cortina

11 Febbraio 2021
Damiano Bolognini Cobianchi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Rossi: la decisione ufficiale non è stata ancora presa

Il sottosegretario della Regione Lombardia con delega allo Sport, alle Olimpiadi 2026 e ai grandi eventi Antonio Rossi ha chiarito la situazione sulle gare paralimpiche in programma in Valdidentro.  “Regione Lombardia – ha spiegato Antonio Rossi – ha lavorato sin dall’inizio in maniera determinante per il successo della candidatura di Milano-Cortina 2026. Inoltre, è impegnata con iniziative, provvedimenti e fondi per il successo dei Giochi invernali che saranno – ha ricordato – nel segno della sostenibilità. L’esclusione della Valdidentro dalla manifestazione, inoltre, a Cinque cerchi deve ancora essere decisa”.

Richiesta avanzata dal Comitato Paralimpico Internazionale

“L’esclusione – ha chiarito il sottosegretario – dovrà infatti essere messa ai voti dal cda della Fondazione Milano-Cortina 2026”. “Nell’intervento in commissione Sport e Cultura del Consiglio regionale lombardo – ha continuato Antonio Rossi – ho riportato la richiesta avanzata dal Comitato Paralimpico Internazionale. Richiesta inviata al Comitato Organizzatore, al presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli, e al presidente del Coni, Giovanni Malagò”.

Continueremo a lavorare per il successo della manifestazione

“Dopo aver spiegato le motivazioni addotte dal Comitato Paralimpico Internazionale – conclude Rossi – spiace davvero leggere le dichiarazioni del consigliere Fabio Pizzul. Da parte nostra continueremo a lavorare con impegno per il successo della manifestazione”.

dbc

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

olimpiadi 2026 Milano lavori
Proseguono senza soste i lavori per la realizzazione degli impianti sportivi e delle strutture che ospiteranno i giochi delle olimpiadi invernali
protocollo Regione Lega Calcio
Creare sinergie comuni nella valorizzazione di asset legati al mondo dello sport e dell'entertainment, promuovere e sviluppare la cultura sportiva calcistica, anche con iniziative a sostegno degli ...
ciclismo giro italia woman
Partirà dalla Lombardia, per l'esattezza da Brescia, il prossimo 7 luglio, l'edizione numero 35 del 'Giro d'Italia Women 2024', presentato a Palazzo Pirelli. All'evento, organizzato da RCS ...
progetto Scivolare sport scuole
Il Progetto Scivolare porta lo sport invernale nelle scuole lombarde di primo e secondo grado, grazie a Regione, Coni, Ufficio scolastico regionale e Sanofi. https://www.youtube.com/watch?v= ...
snowpass giornaliero 5 euro
Dall'11 al 22 dicembre i ragazzi under 18 residenti in Lombardia acquistando uno snowpass (5 euro l'uno) dal sito www.skip ...
Arge Alp Ski Ability
Via libera all'accordo di collaborazione con l'Università degli Studi di Brescia per il progetto Arge Alp Ski Ability. Lo ha approvato la

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima