WMF 2021, F.Sala: per ripresa scommettere su ricerca, innovazione e giovani

World Manufacturing Forum e giovani
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Al World Manufacturing Forum focus sul capitale umano

L’assessore regionale assessore per l’Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione e Semplificazione Fabrizio Sala ha partecipato al World Manufacturing Forum a Cernobbio, intervenendo al panel dedicato al valore del capitale umano e dello sviluppo di politiche rilevanti per la comunità manifatturiera. “La manifattura del futuro – ha commentato Sala – si costruisce scommettendo sulla ricerca, sull’innovazione e sulla qualità del capitale umano. Il nostro obiettivo è connettere imprese, territorio e istituzioni in un’azione strategica che guardi veramente al futuro”.

L’assessore: a Cernobbio occasione preziosa per raccogliere idee

Mind Ricerca assessore SalaL’assessore Sala ha evidenziato, congratulandosi con gli Organizzatori del WMF, che le assise di Cernobbio sono “un’occasione preziosa per raccogliere idee, indicazioni e indirizzi su come affrontare e governare i grandi cambiamenti tecnologici e sociali che stiamo vivendo”. Fabrizio Sala ha, poi, sottolineato come quest’anno all’interno del Programma Operativo FESR ci sia per la prima volta una linea dedicata esclusivamente al capitale umano. E allo sviluppo delle competenze di cui le nostre imprese hanno bisogno per affrontare la transizione digitale. Oltre che la transizione ‘green’.

Formazione e conoscenza per aumentare la competitività

“Si tratta di un segnale anche culturale – ha proseguito l’assessore regionale – l’investimento in formazione e in conoscenza non può essere limitato ai Fondi sociali. Perché lo sviluppo del capitale umano rappresenta il cuore degli investimenti per la competitività. È alla base della capacità di un sistema di essere e rimanere competitivo. I giovani, e più in generale il capitale umano – ha continuato – meritano una attenzione particolare”.

Al World Manufacturing Forum in evidenza anche l’efficacia degli investimenti abbinati al coinvolgimento dei territori

“Si apre ora una stagione di grandi investimenti – ha chiosato l’assessore regionale – ma le risorse da sole non bastano. Occorre orientarle nel modo giusto, coinvolgere i territori, fare sistema. Il nostro Piano Piano Strategico triennale per la ricerca e l’innovazione appena approvato – ha spiegato – va proprio in questa direzione”.

ben

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

ricerca irccs
La Lombardia vuole sostenere concretamente la ricerca svolta dagli Istituti di Ricovero e Cura a carattere ...
programmazione-lombardia
Con i 2 miliardi di dotazione del settennio 2021-2027, il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) è uno strumento preziosissimo per realizzare gli obiettivi di ricerca, competitività e crescit ...
competitività imprese
Cento milioni di euro per promuovere le relazioni tra imprese, università, centri di ricerca e accrescerne la competitività e favorire il
trasferimento tecnologico
Uno stanziamento di 40 milioni di euro per potenziare le infrastrutture di ricerca delle Università dedicate al trasferimento tecnologico. Lo prevede una delibera approvata dalla ...
cluster cosmesi
La Regione Lombardia ha annunciato la decisione di istituire il Cluster della Cosmesi con sede in provincia di Cremona, un importante passo nell'ambito della strategia di sviluppo ...
Università Edolo
Sono 20 i ragazzi che hanno concluso con successo l'edizione n°1 del master di primo livello in 'Project ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima