Vaccinazioni anti-Covid, Moratti: più di 6,5 milioni adesioni a terza dose

adesioni terza dose
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Vicepresidente: Lombardia con numeri da record

Più di 6,5 milioni di adesioni alla terza dose, tra già vaccinati e prenotati. La Lombardia taglia un altro significativo traguardo nella lotta al Covid. Tutto ciò grazie a una campagna vaccinale che non conosce sosta e che ha raggiunto l’80% dei cittadini lombardi. Tanti infatti sono quelli vaccinati con la dose booster tra quelli che hanno ultimato il ciclo primario, prima e seconda dose, da almeno 120 giorni.

Regione Lombardia si conferma ai vertici in Italia e in Europa – sottolinea la vicepresidente ed assessore al Welfare, Letizia Moratti – per la straordinaria campagna vaccinale. Le adesioni complessive si avvicinano al 92% della platea Istat di cittadini vaccinabili over 5 anni. Si registrano poi punte del 97% per gli over 60 e del 96% se si considerano gli over 50. La percentuale sale addirittura al  94% se si parte dagli over 12″.

Terza dose, cresce l’adesione

Cresce l’adesione dei bambini 5/11 anni giunta al 39% dei 646.260 interessati totali. Da sottolineare anche il grande senso civico dei ventenni: la fascia 20/29 anni,  quasi 1 milione di giovani (994.876 secondo l’Istat), ha infatti superato il 98% delle adesioni alla campagna vaccinale. Ben il 64% di loro ha già ricevuto la terza dose.

adesioni terza doseAts Milano

“L’Ats di Milano – rimarca Letizia Moratti – ha superato i 2 milioni di terze dosi somministrate, mentre Ats Insubria toccherà questa settimana il milione. Ats Bergamo, Brianza e Brescia hanno superato o si avvicinano alle 700.000 Val Padana a 450.000, Pavia ha toccato quota 300.000 e Ats Montagna punta a breve alle 200.000 dosi somministrate”.

Rsa della Lombardia

“Nelle Rsa le adesioni alla terza dose  ha abbondantemente superato quota 100.000 (112.958). Le farmacie sono vicine a tagliare il traguardo delle 200.000 (193.453). Le somministrazioni domiciliari inoltre si attestano a più di 62.000”.

“La raccomandazione – continua la vicepresidente Moratti – è quella di invitare tutti coloro che ancora non lo hanno fatto, specialmente i bambini e le loro famiglie, a farsi vaccinare fidandosi della scienza. Così come hanno fatto milioni di cittadini lombardi grazie all’impegno encomiabile di medici, personale sanitario ed amministrativo, militari, protezione civile e in particolare, voglio sottolineare, le centinaia di volontari che costituiscono un autentico valore aggiunto di cui essere orgogliosi.

Campagna vaccinale

“Una campagna vaccinale – conclude – destinata ad entrare a pieno titolo nella storia della sanità lombarda, nazionale ed internazionale, la cui validità è testimoniata dai dati. A gennaio in Lombardia il rischio di morte per Covid di un non vaccinato rispetto ad un vaccinato con booster è risultato di 7 volte superiore. Per i casi positivi al Covid dal 1 dicembre a oggi, il rischio di essere ricoverato in Terapia Intensiva di un non vaccinato rispetto ad un vaccinato con booster è di 13 volte superiore”.

dvd

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

coronavirus casi Lombardia
Ti interessa l'aggiornamento quotidiano della vaccinazioni? Clicca
vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di sabato 2 luglio. Somministrate 24.159.968 dosi
progetto parchi incontro prefetti
"Urgente intensificare i piani di contrasto allo spaccio. Nel 2022 altri 5 milioni per videosorveglianza aree verdi" La vicepresidente ed assessore al Welfare di Regione Lombardia,
task force liste attesa
Costituita in Lombardia una task force finalizzata a ridurre tempi e liste d'attesa e verificare la corretta gestione delle prestazioni in ambito ospedaliero e territoriale. L'obiettivo è di migli ...
coronavirus casi Lombardia
+++ I DATI DI GIOVEDÌ 30 GIUGNO, AGGIORNAMENTO DELLE ORE 16 +++ A fronte di 46.621 tamponi effettuati, sono 12.082 i nuovi positivi (25,9%).
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima