Milano, da 1/10 in area C solo bus Euro 6. Regione Lombardia chiede deroga

area c euro 6
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore Lucente: penalizzazione eccessiva per bus turistici e scolastici

L’assessore regionale ai Trasporti e Mobilità sostenibile, Franco Lucente, ha incontrato aziende e lavoratori che operano nel settore del trasporto turistico, scolastico ed aziendale.

Il divieto sarà introdotto a Milano dal primo ottobre: in area C solo bus euro 6

“A partire dal 1° ottobre a Milano – dichiara Lucente – solo gli autobus Euro 6 potranno entrare in Area C. Credo sia doveroso da parte del Comune la verifica della possibilità di rimandare di almeno un anno l’entrata in vigore di un obbligo che creerebbe notevoli danni economici a numerose aziende dei trasporti”.

Lo dichiara Franco Lucente, assessore regionale ai Trasporti e Mobilità sostenibile, che interviene in merito al prossimo divieto sull’Area C che introdurrà l’amministrazione comunale di Milano.

Assessore Lucente incontra imprese e lavoratori settore

“Ho ascoltato con grande attenzione le istanze di imprese e lavoratori. L’ennesimo divieto – aggiunge l’assessore regionale ai Trasporti – sarebbe un’ulteriore mazzata per tutta la categoria. Pensiamo agli autobus turistici, ai trasporti scolastici e a quelli aziendali. Con i nuovi divieti, tali viaggi diventerebbero alquanto onerosi per i cittadini che opterebbero per altri mezzi di trasporto. Con danno evidente quindi per il sistema autobus. L’acquisto di nuovi mezzi idonei all’ingresso in Area C, inoltre, è particolarmente costoso: le imprese hanno già ordinato autobus idonei, proprio per rispettare l’ordinanza comunale, ma i tempi di consegna si allungano e non è possibile averli entro la fine di ottobre”.

Ascoltare il grido d’allarme delle imprese

“Ecco perché sono convinto – conclude Lucente – che il sindaco Sala e l’assessore Censi vorranno ascoltare il grido d’allarme di centinaia di lavoratori. A rischio è la sopravvivenza di imprese e posti di lavoro”.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Incontro in Regione Lombardia per fare il punto della situazione in seguito all’interruzione della linea ferroviaria S7 Lecco-Molteno-Monza. Previsti, infatti, una serie di lavori infrastruttural ...
varese sicurezza integrata
Promuovere la sicurezza integrata nelle stazioni ferroviarie, alle fermate, aree di sosta del trasporto pubblico locale collettivo e individuale e per il contrasto all’esercizio abusivo dell’at ...
funivia Malnago Piani d'Erna
Un contributo complessivo massimo di 519.476 euro per gli interventi di sostituzione delle funi portanti e il rifacimento teste fuse della funivia Malnago-Piani d’Erna, nel Lecchese, necessari a ...
biglietto elettronico lodi
L'assessore regionale ai Trasporti e Mobilità sostenibile, Franco Lucente ...
1000 miglia 2024
L'assessore regionale ai Trasporti e Mobilità sostenibile, Franco Lucente, ha partecipato a Brescia alla partenza della 1000 Mi ...
fontana nuovi treni
Importanti novità in ambito ferroviario arrivano con il cambio orario estivo, i ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima