Covid, Fontana ad Assolombarda: Italia non può permettersi nuovo lockdown

assemblea assolombarda
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

"Questo Paese non può più permettersi un ulteriore lockdown. Neppure i fondi del Recovery Fund, per quanto preziosi, saranno sufficienti senza un nuovo slancio produttivo e una ripresa decisa del mercato del lavoro"

Investimenti, innovazione, semplificazione e formazione assi portanti della ripresa economica

Investimenti, semplificazione, innovazione e formazione. Sono questi gli assi portanti su cui poggia la ripresa e illustrati dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, intervenuto all’assemblea di Assolombarda.
“Regione Lombardia – ha sottolineato il governatore – è impegnata nel rafforzare gli strumenti finanziari. Per sostenere l’innovazione di prodotto e di processo nelle imprese, con particolare riguardo alle PMI. Ci aspettiamo che una grossa fetta delle risorse del Recovery Fund e, più in generale, del Next Generation EU siano destinate al sostegno dei processi innovativi nelle imprese e nelle start up“.

Impennata del debito pubblico

Il presidente, commentando i dati relativi all’impennata del debito pubblico in Italia equivalente al 158% del Prodotto Interno Lordo, ha dichiarato che “questo Paese non possa più permettersi un ulteriore lockdown. Neppure i fondi del Recovery Fund, per quanto preziosi, saranno sufficienti senza un nuovo slancio produttivo e una ripresa decisa del mercato del lavoro”.

Nuova legge sulla Semplificazione

Dal canto suo, la Regione Lombardia ha compiuto passi concreti per sostenere la ripresa economica, a partire dalla nuova legge sulla Semplificazione. “Non c’è sviluppo né competitività se non si elimina quella burocrazia che uccide l’impresa e l’iniziativa privata” ha spiegato.
La Lombardia è anche l’unica Regione in Italia ad aver varato un piano straordinario di investimenti da 3,5 miliardi: “il Piano Lombardia – ha aggiunto – prevede che gli investimenti sui territori possano far ripartire il circolo virtuoso della produttività, dando l’opportunità ai Comuni di aprire nuovi cantieri e, dunque, creare lavoro e impresa”.

Agire nel campo della formazione

Il presidente Fontana ha poi rimarcato, sul tema formazione, che “è fondamentale agire al più presto. Per colmare quell’assenza di figure tecniche professionali che rischia di mettere in crisi la nostra manifattura”. “Su questo punto, Regione Lombardia, oltre a rafforzare l’offerta di percorsi Its e Ifts – ha concluso – sta per lanciare una grande ‘Campagna reputazionale’. Destinata alle scuole e alle famiglie per far comprendere le potenzialità di una formazione professionale di alta qualità”.

ben

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Giuliano Luciano Redaelli recordman Belvedere
È il recordman delle visite al Belvedere del 39° piano di Palazzo Lomb ...
olimpiadi 2026 valtellina opere
"I Giochi sono lo spettacolo più seguito in assoluto, miliardi di contatti tra televisione e digitale. Moltissime persone avranno la possibilità, nelle Olimpiadi del 2026, di conoscere i nostri t ...
Incidente aereo Palazzo Pirelli commemorazione
Ventidue anni dopo l'incidente aereo a Palazzo Pirelli, la commemorazione  delle due avvocatesse morte nel tragico schianto
torri via Russoli
Nuova vita per le torri Aler di via Russoli, nel quartiere Barona di Milano, dove sono terminati i lavori di riqualificazione ed efficientamento finanziati con 15 milioni d ...
Statale milano prima rettrice
"Complimenti e auguri di buon lavoro alla professoressa Marina Brambilla, neo rettrice dell'Università Statale di Milano". Così il
Valcamonica sopralluoghi
Una serie di visite e sopralluoghi  in Valcamonica (Brescia) per fare il punto sugli interventi di difesa del suolo. Ad effettuarle l' assessore regionale al

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima