Autonomia regionale, Galli: non può essere ignorata volontà dei lombardi

autonomia assessore
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Imprescindibile il risultato del referendum del 2017

“Condivido totalmente le preoccupazioni espresse dal presidente Attilio Fontana sull’autonomia che rischia seriamente di finire nel dimenticatoio con il nuovo Governo“. Lo ha detto l’assessore regionale all’Autonomia e Cultura, Stefano Bruno Galli.

Preoccupazioni anche di Zaia

“Preoccupazioni – ha aggiunto Stefano Bruno Galli – espresse anche dal presidente Veneto, Luca Zaia. Nell’ultimo anno, pur procedendo meno spediti del previsto a causa delle note e pubbliche resistenze dell’allora alleato di governo Movimento Cinque Stelle e di alcuni suoi ministri, abbiamo comunque elaborato in maniera dettagliata, nei tavoli appositamente convocati al Ministero degli Affari regionali, le tre bozze di richieste di autonomia presentate da Lombardia, Veneto e anche Emilia-Romagna, entrando nel merito delle questioni specifiche, affrontando problemi e risolvendoli, arrivando vicino alla conclusione di un iter che necessitava solo di un ultimo passaggio politico. Per cui la maggior parte del lavoro, quello tecnico, è stata fatta”.

Serve volontà di chiudere

“Ora – ha concluso l’assessore regionale – serve la volontà politica di chiudere: tocca adesso a un altro Governo concludere questo iter. È più che legittimo nutrire forti dubbi a riguardo. Per cui accolgo con cauto ottimismo le parole del consigliere regionale Fabio Pizzul cui spero seguano i fatti da parte del suo partito, che finora si è dimostrato a dir poco tiepido nei confronti dell’autonomia differenziata. Attenzione però, queste risposte non dovranno darle al sottoscritto, ma al grande popolo lombardo che in materia di autonomia differenziata si è chiaramente espresso con il referendum del 22 ottobre 2017“.

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

coronavirus casi Lombardia
Ti interessa l'aggiornamento quotidiano della vaccinazioni? Clicca
vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di giovedì 18 agosto. Somministrate 24.543.056 dosi
dote scuola 2022 lombardia
Dote scuola 2022, approvato elenco beneficiari. Oltre 42 mila studenti in più rispetto allo scorso anno Sono quasi 167.000 gli studenti lombardi che beneficeranno della Dote Scuol ...
Politiche giovanili Lombardia
Bando 'Giovani Smart' nella Città metropolitana di Milano: con 1.585.848 euro finanziati 42 progetti Visita istituzionale per l'assessore regionale allo
ranking arwu statale milano
Grande soddisfazione per presidente Regione e assessore all'Università Ottima performance per le Università italiane a livello mondiale e, soprattutto, spicca per eccell ...
politiche giovanili gallarate
Politiche giovanili, incontro a Gallarate tra assessore regionale, amministrazione comunale e associazioni locali Visita istituzionale per l'
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima