Agricoltura, 2 italiani su 3 useranno app per acquisti agroalimentari

bando filiere corte
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Rolfi: prorogato bando filiere corte per sostenere piattaforme di vendita diretta

“Il 40% degli italiani acquista generi agroalimentari direttamente dal produttore locale, scegliendo distintività, territorio, qualità e sicurezza alimentare. E due italiani su tre sono propensi a utilizzare in misura crescente app e siti per l’acquisto online e la consegna a domicilio di questi prodotti. La Regione Lombardia ha aperto un bando da 1,2 milioni di euro per la creazione e lo sviluppo di progetti di filiera corta. Stanno giungendo numerose richieste e abbiamo deciso di prorogare la scadenza al 14 luglio. Con queste risorse finanzieremo anche nuove tecnologie. Ovvero strumenti per abbattere le intermediazioni tra produttore e consumatore. Come piattaforme online di vendita dei prodotti agricoli”. Lo ha detto l’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, Fabio Rolfi, citando i recenti dati dell’osservatorio Real Mutua.

Bando parte del Piano di sviluppo rurale

Il bando, realizzato nell’ambito del Piano di sviluppo rurale, riguarda contributi destinati a programmi realizzati attraverso un accordo di partnership tra più soggetti (imprese agricole e altri eventuali partner) e che devono riguardare lo sviluppo di:

  • cooperazione tra aziende al fine di ridurre i passaggi tra produttori e consumatori;
  • tecnologie che facilitino la vendita attraverso la rete internet al fine di migliorare la programmazione produttiva e la concentrazione dell’offerta. Ovvero commercio elettronico, box schemes, vendita a catalogo;
  • modalità di vendita e promozione che favoriscano il contatto diretto con l’acquirente finale. Cioè mercati degli agricoltori o farmers market. Nonchè sistemi di acquisto e consegna a domicilio e vendita in forma itinerante.

bando filiere corte

Dalla crisi trovare nuove opportunità

“Dalla crisi – ha aggiunto l’assessore – dobbiamo trovare nuove opportunità. Nel futuro sarà essenziale scegliere le modalità giuste per promuovere i prodotti del nostro territorio”. “Ridurre le fasi di intermediazione commerciale – ha concluso Rolfi – significa migliorare la competitività delle imprese agricole, ragionando di filiera per essere più forti sul mercato e razionalizzare le risorse nel modo migliore”.

La filiera corta

Per filiera corta si intende un’aggregazione di imprese agricole che si organizza per vendere direttamente i propri prodotti. O che si affida a un unico intermediario per raggiungere il consumatore finale.

gus

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

grana padano portabandiera lombardia
Assessore Agricoltura: fare sistema contro scelte ideologiche europee, accelerare su bandi Pnrr "Il Grana Padano si conferma portabandiera della Lombardia e dell'Italia intera nel mondo. N ...
giornata europea parchi 2022
Assessore Sistemi verdi: obiettivo tutelare il 30% del territorio Bergamo e Mantova ampliano, a Brescia serve uno scatto "Un quarto del territorio lombardo, alla Giornata europea ...
parchi regionali ampliamento
A Bergamo e Mantova aree si allargano, su realtà nuove ci pensi territorio I parchi regionali in Lombardia sono in fase di ampliamento. L'assessore regionale all'
ampliamento parco colli bergamo
Assessore Sistemi verdi: verso maggiore tutela del territorio Approvata delibera in Giunta, ora passaggio in Consiglio La
Giornata mondiale api
In Lombardia riconosciuta per legge attività essenziale per ambiente Nella Giornata mondiale delle api, un accordo per la promozione dell'apicoltura nelle
innovazione produttività agricoltura lombardia
Servono norme all'avanguardia e sostegni alle imprese. Italia ferma al palo "La sfida della sovranità alimentare passa anche da un aumento della produttività
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima