Barriere architettoniche. Edifici privati, oltre 6 milioni per eliminazione

Barriere architettoniche Edifici privati
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email
Assessore Rizzi: nostra priorità è che tutti i luoghi siano accessibili e fruibili

Regione Lombardia assegnerà oltre sei milioni di euro ai Comuni per l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati. Lo prevede una delibera della Giunta proposta dell’assessore alla Casa e Housing sociale Alan Rizzi.
L’iniziativa è finanziata con 6.801.103 euro di risorse statali. I fondi saranno assegnati in due tranche. La prima di 4.996.510 euro nel 2022, la seconda di 1.804.592 euro, nel 2023.

Edifici privati, fondi ai Comuni per abbattimento barriere architettoniche

“Abbattere le barriere architettoniche – ha spiegato l’assessore Rizzi – è fra le priorità della nostra azione. Vogliamo infatti che tutte le case siano accessibili e fruibili. Proprio per questo lavoriamo per favorire una metodologia progettuale che tenga conto e contezza delle esigenze delle persone più fragili”.

Destinatari

Il provvedimento è destinato alle persone disabili residenti in Lombardia, in alloggi privati con barriere architettoniche.

I Comuni lombardi beneficiari dei contributi, quelli cioè che avevano comunicato il fabbisogno complessivo nel marzo 2021, dovranno verificare i requisiti e la cumulabilità dei contributi e poi ‘liquidare’ direttamente i cittadini con disabilità che avevano già fatto richiesta.

Ottimizzato per il web da:
Monica Ramaroli

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

housing sociale lombardia
Promuovere interventi e azioni finalizzate a incrementare l'offerta residenziale in affitto a canoni sostenibili. È tra gli obiettivi delle linee di indirizzo dell'asse
Sviluppare le politiche abitative per il personale sanitario, tramite la messa a disposizione di alloggi a canone calmierato, e valorizzare il patrimonio ad uso non abitativo delle
Progetto Casa
E' incrementato di oltre 500.000 euro il finanziamento finalizzato a garantire la continuità del  'Progetto Casa' (Centri Aler servizi abitativi) in 4
Riqualificazione torri Aler via Russoli
Partiti i lavori di riqualificazione delle torri Aler di via Russoli 14, 16, 18, 20 a Milano. Un intervento innovativo possibile grazie al partenariato pubbli ...
Bilancio Regione Lombardia 2023
Assistere e supportare i cittadini che intendono presentare domanda per l'assegnazione di unità abitative destinate al servizio abitativo pubblico sul territorio regionale. È l ...
aler efficientamento
Incrementare l'offerta abitativa anche attraverso interventi di efficientamento energetico del patrimonio immobiliare delle Aler lombarde: è l'ob ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima