Milano, nuova vita per i quartieri Bolla, Gola, Mazzini e Gratosoglio

bolla gola mazzini gratosoglio
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Bolognini: 42 milioni per migliorare la qualità della vita in queste zone

Ammonta a 42 milioni di euro lo stanziamento approvato dalla Giunta regionale lombarda, su proposta dell’assessore alle Politiche sociali, abitative e Disabilità, Stefano Bolognini, per la rigenerazione di quattro zone popolari di Milano: i quartieri Mazzini, Gratosoglio e via Gola e gli edifici di via Bolla 26/42.

In via Bolla rigenerazione totale

“In particolare – ha spiegato Bolognini – proprio gli edifici di via Bolla saranno oggetto di una rigenerazione totale che comporterà lo svuotamento di tutti gli alloggi e, quindi, anche l’allontanamento di tutti gli occupanti abusivi oggi presenti nei palazzi. I lavori inizieranno entro il 2021. Si tratta di interventi necessari e attesi da tempo per migliorare la qualità e le condizioni di vita in questi quartieri”. “Si tratta – ha continuato – del primo passo verso una rigenerazione ampia e concreta di questi quattro quartieri. Ora che abbiamo selezionato gli ambiti, si potrà partire con i progetti che andranno a coinvolgere tutti gli aspetti della vita del quartiere, incidendo non solo sul lato prettamente edilizio e delle manutenzioni. Vogliamo, infatti, introdurre diversi servizi come, a esempio, gli ambulatori di quartiere. Nonchè incentivare progetti sociali e di inclusione, istituire attività di interesse per tutti i cittadini che abitano lì”.

Sensibile miglioramento della qualità della vita

“Una rigenerazione vera di questi quartieri – ha continuato Bolognini – consiste proprio nel sensibile miglioramento della qualità della vita di chi ci abita. L’obiettivo che ci prefiggiamo è proprio questo, anche utilizzando recenti innovazioni dal punto di vista ambientale e tecnologico. Troppo a lungo questi quartieri non sono riusciti ad esprimere la propria vitalità e le proprie potenzialità, che certamente ci sono. Con queste, ed altre, risorse e progetti vogliamo davvero imprimere una svolta alla qualità della vita di chi abita in questi quartieri”.

dvd

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

San Siro rigenerazione urbana
L'intesa tra Regione Lombardia, Politecnico e Aler Milano La rigenerazione urbana del quartiere San Siro di Milano compie un altro passo avanti. È infatti stata approvata dalla Giunta reg ...
affitti libero mercato
Regione Lombardia scende nuovamente in campo per sostenere gli affitti sul libero mercato. La Giunta regionale ha infatti approvato una delibera ...
Superbonus 110% case Aler
L'impegno della Regione Lombardia per riqualificare il patrimonio pubblico Sostenere i costi relativi a spese non detraibili con il superbonus 110% nelle case Aler. Questo l'obiettivo dell ...
residenze universitarie graduatoria bando
In programma anche efficientamento energetico e riqualificazione Approvata la graduatoria del bando< ...
Aler Milano alloggi sfitti
Assessore: in programma progetto sperimentale con tecnologia domotica Oltre 12 milioni ad Aler Milano per riqualificare 450 alloggi sfitti. È infatti di 1 ...
Progetto Casa Aler
Moratti e Mattinzoli: strutture socio sanitarie a servizio degli abitanti La vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima