Caiolo/SO, vicepresidente Moratti e assessore Sertori: l’elisoccorso è h24

caiolo elisoccorso h24
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Dal 4 novembre sera attivo servizio h24, terzo dopo Como e Brescia

Come annunciato in Consiglio regionale il 13 aprile, il servizio di elisoccorso h12 di Caiolo (Sondrio) è diventato h24. Dalle parole ai fatti. Una novità concreta di cui beneficeranno i cittadini della provincia di Sondrio e i numerosi turisti invernali ed estivi. Lo annunciano la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti, e l’assessore regionale a Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni, il valtellinese Massimo Sertori.

Rispettata la data di inizio del servizio h24 del 4 novembre garantendo alla Valtellina e alla Valchiavenna una maggiore copertura da parte di Areu. Con un servizio che ora viene garantito tutte le 24 ore della giornata e tutto l’anno.

Risposta alle sollecitazioni del territorio

“Il via operativo all’elisoccorso, nel tardo pomeriggio e notturno, a Caiolo, è l’ennesima risposta – dice la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti – alle sollecitazioni del territorio di Sondrio” .

Prova provata che Regione Lombardia è attenta

caiolo elisoccorso h24

L’elisoccorso di Caiolo attivo h24 è una risposta concreta alle istanze del territorio. “Dopo la visita dell’11 giugno scorso – spiega l’assessore al Welfare, Letizia Moratti – con l’annuncio dello stanziamento di 120 milioni di euro per gli ospedali valtellinesi e il ritorno delle alte specialità chirurgiche nell’ospedale Morelli di Sondalo, quella odierna è la prova che Regione Lombardia è attenta, concretamente e operativamente, alle segnalazioni e agli appelli che le arrivano da parte di chi vive da vicino i problemi del territorio”.

Attenzione anche al turismo e al comparto sci

“Quella dell’elisoccorso – aggiunge la vicepresidente di Regione Lombardia – è anche la manifestazione della sensibilità verso le necessità economiche degli operatori della provincia di Sondrio. Che sono così legati al turismo e a tutto quanto ruota attorno al comparto sciistico. Contare su un simile servizio rappresenta anche un valore aggiunto che può contribuire alla ripartenza concreta del settore”.

Raccolte subito le istanze

“Grazie a un lavoro corale tra Regione Lombardia e territorio, dalla sera del 4 novembre – dice l’assessore Sertori, che aveva raccolto subito le istanze di ampliamento da h12 a h24 avanzate dal territorio – il servizio di elisoccorso in Valtellina, con base a Caiolo, è ora operativo giorno e notte, 24 ore su 24”.

Ulteriore sicurezza agli abitanti caiolo elisoccorso h24

“Un servizio importante – sottolinea l’assessore – che offrirà un’ulteriore sicurezza agli abitanti di tutta la provincia di Sondrio e dei territori di montagna lombardi. Quei territori che, spesso, per le caratteristiche morfologiche, hanno difficoltà nei collegamenti”.

Il fattore tempo

“Sappiamo infatti tutti – conclude l’assessore Sertori – quanto sia importante, soprattutto in condizioni di emergenza, per salvare le vite umane, il fattore tempo per giungere nei presìdi ospedalieri del territorio”.

gus/ama

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

85 contratti aggiuntivi
La valorizzazione del personale sanitario è uno degli obiettivi prioritari di Regione Lombardia. Sono infatti numerosi i provvedimenti finalizzati alla gestione efficiente delle risorse umane nell ...
Montagna Regione Lombardia
"Dobbiamo riscoprire e vivere la montagna. Regione Lombardia è concretamente in campo per sostenere le iniziative che valorizzino i rifugi alpini e coinvolgano ragazzi e famiglie”. Lo ha ...
app io
Sull'app IO, i cittadini lombardi potranno ricevere la conferma e il remind degli appuntamenti prenotati dal primo luglio (sia tramite servizi web che call center), annullare la prenotazione e paga ...
ospedale menaggio
"All'ospedale di Menaggio nulla cambia rispetto alla situazione attuale e ogni eventuale futura decisione sarà concertata con i rappresentanti del territorio". Lo ha detto l'assessore regionale al ...
lombardia dentiere gratis
"Nella seduta della Giunta regionale presenterò una delibera che garantisce dentiere gratis in Lombardia per chi ha avuto un tumore e a tutti coloro che hanno subito interventi che gli hanno compr ...
trauma team niguarda
Lei è Stefania Cimbanassi, 51 anni, medico chirurgo e dal 2023 direttrice della Chirurgia generale Trauma Team dell'Ospedale Niguarda di Milano. La notte dello scorso 8 maggio, in una manciata di ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima