Canoni idroelettrici, Sertori: da Regione 16 milioni per opere territori

canoni idroelettrici 16 milioni
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Interessate le province di BG, BS, CO, LC, MI, MB e VA

Con la delibera proposta dall’assessore regionale a Enti locali, Montagna ed Energia, Massimo Sertori, la Giunta lombarda ha approvato il programma degli interventi che le Province e la Città metropolitana di Milano, interessate dalla presenza delle grandi derivazioni idroelettriche, effettueranno grazie alle somme, 16 milioni, spettanti dai canoni idroelettrici per l’anno 2023, in attuazione dalla legge regionale 5/2020.

Canoni idroelettrici, Regione stanzia 16 milioni a territori

Massimo Sertori“Si tratta – spiega Massimo Sertori – di importanti risorse, pari a 16.310.535 euro, derivanti dall’80% del canone introitato nell’anno precedente. Questo atto – continua Sertori – fa seguito infatti a un percorso di confronto e di concertazione sulla base delle segnalazioni fatte pervenire dalle Province di Bergamo, Brescia, Como, Lecco, Monza e Brianza, Varese e della Città Metropolitana di Milano“.

Risorse anche per le spese correnti

“Le somme ora assegnate alle Province e alla Città metropolitana di Milano – sottolinea Sertori – possono essere utilizzate da tali enti per investimenti. E spese quindi secondo un programma concordato tra la Regione e ciascuna Provincia e la Città Metropolitana di Milano. Altre risorse destinate alle spese correnti, fino a 500.000 euro per ciascun ente, sono state già assegnate nell’ottobre 2023″.

Al fine del monitoraggio degli interventi concordati, le Province e la Città Metropolitana di Milano dovranno trasmettere entro il 31 ottobre di ogni anno una relazione dettagliata descrittiva delle opere eseguite comprensiva del quadro economico finale.

Territori coinvolti

Dal provvedimento sono coinvolti i territori delle Province di Bergamo, Brescia, Como, Lecco, Monza e Brianza, Varese e della Città Metropolitana interessati dalla presenza di grandi derivazioni idroelettriche.

Santambrogio (Upl): grazie all’assessore Sertori

“Anche quest’anno – commenta Luca Santambrogio, presidente dell’Unione Province Lombarde (Upl) – si conclude con una buona notizia dal fronte regionale. Sono risorse importanti che, grazie alla tenacia e lungimiranza dell’assessore Sertori, la Regione mette infatti a disposizione dal 2022. Fondi, infatti,  di particolare utilità non solo per la parte corrente perché contribuiscono a realizzare gli equilibri di bilancio dei nostri Enti, ma anche per gli investimenti nei territori. Che servono infatti per scuole, strade e, più in generale, per la difesa del suolo”.

La suddivisione delle risorse

Qui ecco quindi la suddivisione delle risorse assegnate. Con indicazione di Provincia o Città metropolitana, importo totale spettante, quota destinata a spese correnti e quota destinata a investimenti.

  • Bergamo 3.599.243,21 euro, 500.000 euro, 3.099.243,21 euro;
  • Brescia 11.372.391,03 euro, 500.000 euro, 10.872.391,03 euro;
  • Como 710.626,86 euro, 500.000 euro, 210.626,86 euro;
  • Lecco 875.624,90 euro, 500.000 euro, 375.624,90 euro;
  • Città Metropolitana di Milano 770.258,62 euro, 500.000 euro, 270.258,62 euro;
  • Monza e Brianza 701.558,32 euro, 500.000 euro, 201.558,32 euro;
  • Varese 1.780.832,68 euro, 500.000 euro, 1.280.832,68 euro;
  • TOTALE 19.810.535,62 euro, 3.500.000 euro, 16.310.535,62 euro.

Qui di seguito il programma degli interventi concordato tra Regione Lombardia e le Province di Bergamo, Brescia, Lecco, Varese e Città Metropolitana di Milano.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

strategia grigne valsassina pian resinelli
Firmato l'Accordo di collaborazione tra Regione Lombardia e la Comunità Montana Lario Orientale - Valle S ...
parco delle dolomiti camune
Sottoscritto l'Accordo di collaborazione tra Regione Lombardia e l'Unione dei Comuni degli Antichi ...
energia rinnovabile piattaforme
Il percorso di sviluppo e incentivazione delle configurazioni di impianti alimentati da energia rinnovabile e fonti rinnovabili inseriti in configurazioni di comunità energetiche ...
bando terrazzamenti 2023 67 interventi
È stato approvato il decreto per lo scorrimento della graduatoria dei progetti ammessi al contributo a valere sul '
livigno situazione verso normalità
A Livigno (Sondrio) la situazione volge verso la normalità. Il giorno di Pasqua e Pasquetta, a seguito delle copiose nevicate e del vento, e quindi di mol ...
giornata mondiale acqua 2024 sertori
L'acqua è vita e la Giornata mondiale dell'acqua, che si celebra venerdì 22 marzo 2024, è l'occasione per l'assessore della

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima