Lombardia Notizie / Enti locali, montagna e risorse

Cantù, Sertori: passo avanti per ‘Casa del Basket’ e Palazzetto dello Sport

cantù casa del basket

Approvata la riassunzione dell’adesione all’Accordo di Programma avente come finalità la realizzazione, attraverso project financing, di una nuova struttura polifunzionale denominata ‘Casa del Basket’ sita nel Comune di Cantù (CO), comprensiva di un nuovo Palazzetto dello Sport.

Casa del Basket e Palazzetto dello Sport di Cantù

La realizzazione delle opere e degli interventi prevedono una spesa stimata di 50.405.318 euro, la cui copertura finanziaria è garantita da Regione Lombardia per un contributo di 4.000.000 euro, dal Comune di Cantù per 6.988.000 euro e dal promotore privato (RTI) per 39.417.318 euro complessivi. L’atto di riassunzione non comporta invece oneri aggiuntivi a carico di Regione Lombardia.

Interesse pubblico nell’Accordo di Programma

Massimo Sertori“Permane l’interesse pubblico regionale al perseguimento degli obiettivi di questo Accordo di Programma – spiega Massimo Sertori che ricopre, tra le altre, la delega alla programmazione negoziata regionale – promosso dal Comune di Cantù (CO), al quale Regione Lombardia ha aderito lo scorso 21 novembre 2022″.

“Con questa operazione – aggiunge – compiamo un ulteriore passo avanti. E ci avviciniamo alla realizzazione di un intervento atteso da anni. Un’opera che corona il sogno dei cittadini canturini di rivedere la Pallacanestro Cantù giocare di nuovo in città”.

Struttura polifunzionale

“Dare vita a questa nuova struttura polifunzionale adatta allo svolgimento di attività sportive, nonché a eventi regionali e nazionali e a manifestazioni correlate – continua Sertori – è l’ennesima dimostrazione di quanto Regione voglia sostenere in maniera concreta lo sviluppo territoriale”. “E in questo caso lo fa tramite gli strumenti della programmazione negoziata regionale”, conclude.

La proposta progettuale

La proposta progettuale prevede la realizzazione di un nuovo Palazzetto dello Sport ‘Arena Cantù Next’ dotato di circa 5.100 posti a sedere. A esso si aggiungono un campo di allenamento con campo di gioco, un campo esterno ‘3 contro 3’ e quindi un parcheggio privato a uso esclusivo degli atleti. L’impianto urbanistico, oltre all’Arena sportiva, prevede anche un edificio di media struttura di vendita (2.400 metri quadrati). Previsto, inoltre, un edificio dedicato alla ristorazione/fast food (500 metri quadrati). Le due strutture di completamento dell’Arena sportiva non rientrano nel perimetro oggetto di Accordo.

Realizzazione e gestione

È prevista la realizzazione e successiva gestione dell’opera per 50 anni.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima