Viabilità comasca, stanziati 3,1 milioni di euro per il ponte di Cantù

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email
Dalla Regione Lombardia è in arrivo uno stanziamento di 3,1 milioni di euro per la viabilità comasca per realizzare una serie di opere viabilistiche. C'è la costruzione, a Cantù, di un nuovo ponte sulla Milano-Chiasso lungo la SP34 in località Asnago e c'è l'eliminazione del semaforo di Vertemate lungo la SP ex SS35 'dei Giovi'. Inoltre, è prevista la manutenzione straordinaria del viadotto di Merone sulla SP41 'Valassina'. Si tratta di interventi previsti da una delibera approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi. Il costo complessivo ammonta a circa 3,5 milioni di euro ma, grazie al cofinanziamento, solo 400.000 euro sono a carico della Provincia di Como.

Deliberati dalla Giunta cospicui cofinanziamenti regionali per opere di miglioramento delle infrastrutture stradali

Dalla Regione Lombardia è in arrivo uno stanziamento di 3,1 milioni di euro per la viabilità comasca per realizzare una serie di opere viabilistiche. C’è la costruzione, a Cantù, di un nuovo ponte sulla Milano-Chiasso lungo la SP34 in località Asnago e c’è l’eliminazione del semaforo di Vertemate lungo la SP ex SS35 ‘dei Giovi’. Inoltre, è prevista la manutenzione straordinaria del viadotto di Merone sulla SP41 ‘Valassina’. Si tratta di interventi previsti da una delibera approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi. Il costo complessivo ammonta a circa 3,5 milioni di euro ma, grazie al cofinanziamento, solo 400.000 euro sono a carico della Provincia di Como.

Terzi: opere importanti per la viabilità locale e lombarda

La delibera approva lo schema di convenzione tra la Regione Lombardia e la Provincia di Como. Gli interventi sono compresi nell’elenco delle opere per la messa in sicurezza degli itinerari regionali prioritari, previsti dal ‘Patto per la Lombardia’. “Il provvedimento – ha spiegato l’assessore Terzi – conferma l’attenzione per le necessità del territorio. Stanziamo risorse importanti sia per realizzare nuove opere. Come nel caso del cavalcaferrovia che andrà a sostituire l’attuale ponte, sia per la messa in sicurezza dell’esistente. Attraverso la collaborazione con gli enti locali sono state individuate le criticità su cui intervenire. La Regione continuerà a fare la sua parte”.

Turba: segnale forte di attenzione per il territorio

I lavori cofinanziati rappresentano un importante passo avanti per il miglioramento della viabilità comasca. Inoltre, confermano l’impegno della Regione in tema di infrastrutture e sicurezza. In più, evidenziano la sensibilità nei confronti delle richieste di aiuto avanzate dai piccoli comuni. Al riguardo, il sottosegretario alla Presidenza della Regione Lombardia con delega ai Rapporti con il Consiglio regionale, Fabrizio Turba ha sottolineato:”Sono opere urgenti e necessarie, sia in tema di manutenzione straordinaria sia di nuove costruzioni nell’Erbese e nel Canturino. Un segnale forte di attenzione ai cittadini e alle imprese del territorio”.

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

sicurezza treni varese
Sicurezza su treni e autobus, a supporto di Polizia e Carabinieri, anche la Polizia locale. Accordo tra Regione e Prefettura di Varese
Piambello Valli del Verbano
Regione Lombardia potenzia gli investimenti nelle cosiddette 'Aree Int ...
coronavirus casi Lombardia
A fronte di 29.821 tamponi effettuati, sono 6.252 i nuovi positivi (20,9%).
commissariato sesto san giovanni
"Un momento di confronto utile e proficuo, dal quale è scaturito che a Sesto San Giovanni, sulle ex aree Falck, sorgerà il nuovo Commissariato di Polizia ...
Giornata mondiale del cuore
In occasione della Giornata mondiale del cuore, è stato presentato il progetto di ricerca e prevenzione cardiovascolare femminile 'A Call for Women - Call me Project', sostenuto da '
OgniGiorno inLombardia 14 progetti
Pubblicati sul Burl, il Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia, gli esiti della settima istrutto ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima