Carena randagia,in moto dalla Lombardia alla Puglia per aiutare gli animali

Carena randagia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Comazzi: un impegno serio e concreto contro l'abbandono e il randagismo Il lungo viaggio sulle due ruote del campione di moto Giacomo Lucchetti

Carena randagia‘, il primo moto club animalista d’Italia con in sella il campione marchigiano Giacomo Lucchetti è partita da Palazzo Lombardia per un viaggio che attraverserà l’Italia in aiuto degli amici a quattro zampe più bisognosi.

Con lui la sua inseparabile cagnolina Juliet. La missione del soccorso toccherà oltre alla Lombardia, altre sei regioni del centro e del sud Italia: Abruzzo, Basilicata, Campania, Molise, Puglia, Umbria. Con il supporto dei Lions Club International, e in particolare dello storico Distretto 108 IB4 Milano, e di Regione Lombardia il motociclista pesarese consegnerà cibo a sette strutture in difficoltà. A dare il via all’iniziativa l’assessore regionale al Territorio e Sistemi verdi Gianluca Comazzi.

Carena randagia, dalla Lombardia alla Puglia per i 4 zampe

“Un viaggio – ha detto l’assessore – che condurrà Giacomo Lucchetti da Milano alla Puglia per portare aiuti concreti ai centri di accoglienza per animali randagi come generi alimentari e medicine. Il randagismo e l’abbandono animale sono infatti due gravi problemi. Ogni anno, migliaia di cani e gatti sono abbandonati dai loro proprietari, spesso in condizioni di sofferenza e pericolo. In Lombardia, per fortuna, grazie alle politiche della Regione, alle campagne di sterilizzazione e alle colonie feline regolamentate da leggi nazionali e regionali abbiamo limitato la questione”.

“In Lombardia – ha sottolineato – l’abbandono è oggi un fenomeno più di tipo sociale, legato più alle difficoltà economiche e sanitarie. E’ un segnale importante che va tenuto in grande considerazione da parte delle Istituzioni e del sistema socio sanitario”.

“Quello che Giacomo fa – ha proseguito l’assessore – è portare un messaggio di speranza. Gli animali sono essere viventi che meritano tutto il nostro rispetto e protezione, fanno parte delle nostre famiglie. Ringrazio infinitamente l’impegno di Giacomo e del Lions Alert Team di Milano per tutto quello che fanno, sono un vero esempio”.

Supporto materiale e simbolico

Carena randagia “Questa – ha spiegato Giacomo Lucchetti – è una missione davvero particolare perché consegneremo cibo a sette strutture in grave difficoltà quindi sarà un supporto materiale ma anche simbolico per tenere alta l’attenzione verso questa problematica dei rifugi e dei canili che purtroppo anche in questo periodo stanno un po’ esplodendo per il grande numero di ospiti presenti. E’ quindi importante sensibilizzare l’opinione pubblica e le amministrazioni locali. Il nostro impegno sarà poi massimo e supportato dal nostro motto: la vita non si compra, si adotta”.

L’arrivo è previsto in Puglia, all’ ‘Oasi del Randagio‘ di Andria il prossimo 20 novembre dopo 2.144 chilometri percorsi.

Ottimizzato per il web da:
Monica Ramaroli

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

milano cortina 2026 chiaravalle
Pensare all'abbazia di Chiaravalle, poco fuori Milano, come riferimento spirituale del Villaggio Olimpico di Milano-Cortina 2026. Un'idea sulla qu ...
regione lombardia avis sangue bertolaso
Un appello ai volti noti dello sport, dello spettacolo e della TV a diventare testimonial dell'importanza della donazione del sangue e del plasma. Lo ha lanciato l'assessore regionale al Welfare, < ...
case popolari legalità
“Regione Lombardia sta attuando un piano senza precedenti, da 1,5 miliardi di euro, per l’edilizia residenziale pubblica e gli alloggi a canone agevolato. Il programma, denominato ‘Mi ...
impianti riscaldamento inquinanti
Migliorare la qualità dell’aria e ridurre le emissioni investendo 23 milioni di euro per la sostituzione di impianti di riscaldamento obsoleti con impianti innovativi. È quanto prevede la delib ...
treno
La linea S12 ha il nuovo capolinea di Cormano-Cusano Milanino. In precedenza la tratta ferroviaria collegava Melegnano a Milano Bovisa. ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima