Olgiate Molgora, inaugurata la Casa di Comunità

Casa Comunità Olgiate Molgora
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Inaugurata dalla vicepresidente della Regione Lombardia e assessore al Welfare, la Casa di Comunità a Olgiate Molgora (LC), struttura sanitaria di riferimento anche dei Comuni di Brivio, Calco, Santa Maria Hoè, Airuno, La Valletta Brianza.

Sono 22 i milioni per le Case e Ospedali Comunità nel lecchese

È la prima ad aprire in questa provincia, sul territorio lecchese saranno in tutto 8 le Case di Comunità e 4 gli Ospedali di Comunità previsti dalla Legge di potenziamento della sanità lombarda per un totale di 22.000.000 di euro, fondi del PNRR.

Fondi per apparecchiature e strutture

Inoltre, sono stati stanziati 7.000.000 per le grandi apparecchiature e 22.000.000 per il miglioramento delle strutture ospedaliere.

Una rete in collegamento con Lecco e Merate

“La casa di Olgiate Molgora – ha detto la vicepresidente – si caratterizza per essere una casa ‘spoke’ che vede già la presenza di medici di medicina generale, infermieri di famiglia e psicologo. Una vera e propria integrazione, una vera e propria rete in collegamento con gli specialisti di Lecco e Merate”.

I servizi della Casa di Comunità di Olgiate Molgora

“Con l’aiuto della telemedicina – ha aggiunto – e dei dispositivi medici già presenti nella Casa, c’è la possibilità di visitare il paziente, inviare l’esame ed effettuare il teleconsulto con gli specialisti dei 2 ospedali. Altri elementi significativi della Casa sono l’integrazione con il Comune e la sinergia con il Dipartimento della Fragilità (Difra) di Lecco“.

“Per quanto riguarda le risorse umane – ha concluso la vicepresidente – abbiamo già avviato in Regione le procedure per la stabilizzazione del personale. Inoltre, negli ultimi 2 anni, ricordo che tra medici, infermieri e tecnici, abbiamo assunto oltre 3.000 lavoratori. Ovviamente c’è anche altro da fare, superando le criticità legate alla programmazione nazionale, incrementando le assunzioni anche nella sanità territoriale”.

Ottimizzato per il web da:
Massimo Calabrò
0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

progetto parchi incontro prefetti
"Urgente intensificare i piani di contrasto allo spaccio. Nel 2022 altri 5 milioni per videosorveglianza aree verdi" La vicepresidente ed assessore al Welfare di Regione Lombardia,
task force liste attesa
Costituita in Lombardia una task force finalizzata a ridurre tempi e liste d'attesa e verificare la corretta gestione delle prestazioni in ambito ospedaliero e territoriale. L'obiettivo è di migli ...
melograni buzzi
'I melograni al Buzzi', opera d'arte per colorare l'ospedale dei bambini Continua l'operazione 'Quartiere dei bambini', cominciata con la nascita del 'Nuovo e Gran ...
terza dose over 40, al via le prenotazioni
"La crescita dell'incidenza dei contagi Covid ha avuto un rimbalzo negli ultimi die ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima