De Corato: segnalazioni dei cittadini decisive per la sicurezza urbana

sicurezza cittadini
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

"Regione Lombardia ha puntato molto sulla sicurezza partecipata e sul controllo del vicinato. Accogliamo pertanto con piacere le dichiarazioni del Ministro dell’Interno sulle ‘sentinelle civiche’. Da tempo ribadisco infatti l’importanza dei cittadini per la sicurezza urbana". Questo il commento di Riccardo De Corato.

“Regione Lombardia ha puntato molto sulla sicurezza partecipata e sul controllo del vicinato. Accogliamo pertanto con piacere le dichiarazioni del Ministro dell’Interno sulle ‘sentinelle civiche’. Da tempo ribadisco infatti l’importanza dei cittadini per la sicurezza urbana”.

Questo il commento di Riccardo De Corato assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, alle dichiarazioni del Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese rilasciate ad un quotidiano nazionale.

Punti ascolto Aler

“Stiamo promuovendo nei comuni capoluogo di provincia lombardi, in accordo con Aler, la creazione di punti di ascolto che si basano appunto sul ‘controllo del vicinato’. Le segnalazioni dei cittadini sono fondamentali per la sicurezza della collettività.  Lo scorso 18 novembre ho inaugurato il primo punto di ascolto di Aler, Polizia Locale e ‘controllo del vicinato’ a Lodi. Iniziativa in cui credo particolarmente. Si tratta solo del primo punto. Ne seguiranno altri nei capoluoghi di provincia della Lombardia. Dove c’è il controllo di vicinato, i reati diminuiscono. La reciproca conoscenza può aumentare la deterrenza: chi ha intenzione di commettere un reato sa che potrebbe essere notato da un cittadino e segnalato alle forze dell’ordine”.

Accordo con Ministero Interno ed Anci

“Infine- conclude De Corato- un altro importante accordo è stato quello per la sicurezza integrata, sottoscritto lo scorso 29 aprile in Prefettura a Milano dal Ministero dell’Interno, da Regione Lombardia e da Anci Lombardia. All’interno del patto si parla di sicurezza compartecipata, demandate proprio al ‘controllo del vicinato’. Più precisamente, viene citata, appunto, la valorizzazione delle associazioni di volontariato nelle azioni di miglioramento delle condizioni di vivibilità e sicurezza delle città”.

mac

 

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

dotazioni polizia locale
Ammontano a 410.000 euro le risorse che Regione Lombardia ha destinato alle Polizie locali per l'iniziativ ...
osservatorio beni confiscati
Realizzare l'Osservatorio istituzionale sui beni confiscati alla mafia e approfondire le problematiche che riguardano lo Sportello Unico per i beni confiscati alla criminalità. In particolar modo, ...
fondi associazioni combattentistiche
Regione Lombardia raddoppia i fondi a disposizione delle associazioni combattentistiche, d'arma e delle Forze dell'ordine, riconosciute a livello nazionale e operanti in Lombardia. Assessor ...
lecco rapine treni
"Alla Polizia di Lecco, alla Polfer e ai Carabinieri va un sentito ringraziamento per il consueto prezioso lavoro svolto. L'auspicio è di non rivedere tra 15 giorni questi criminali in libertà, p ...
serate in sicurezza 2023
Controlli straordinari notturni nei fine settimana per ridurre gli incidenti stradali Una serie di interventi integrati di sicurezza urbana per prevenire gli incidenti stradali nel territo ...
maltempo danni governo
Salgono a oltre 800 milioni i danni causati dal maltempo in Lombardia, necessario un celere intervento del Governo. "Le segnalazioni dei danni del maltempo giunte alla Protezione civile di Regione ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima