Da Regione altri 1,1 milioni a enti pubblici per colonnine ricarica veicoli

colonnine ricarica veicoli
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Regione Lombardia stanzia altri 1,1 milioni per la realizzazione di colonnine per la ricarica elettrica dei veicoli. Fondi destinati agli Enti pubblici lombardi. Lo stabilisce una delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo.

Ampliata la platea dei beneficiari

“Lo stanziamento – evidenzia l’assessore Cattaneo – rifinanzia una misura di agevolazione che in questi anni ha ottenuto riscontri significativi ed è stata particolarmente apprezzata dagli Enti pubblici. Abbiamo recuperato risorse che consentono di ampliare la platea dei beneficiari del bando. Diamo un aiuto concreto per rendere più capillare la presenza delle colonnine di ricarica sul territorio lombardo”.

La sostenibilità degli spostamenti

“Lavoriamo per aumentare la sostenibilità degli spostamenti e per ridurre le emissioni climalteranti e inquinanti – prosegue Cattaneo – e agevolazioni come questa segnalano lo sforzo di Regione Lombardia e degli Enti pubblici che si dimostrano sensibili al tema”.

Investiti complessivamente oltre 13 milioni nel 2022 e 6 milioni nel 2021

Gli 1,1 milioni di euro stanziati con questa delibera si aggiungono ai 18 milioni di euro già messi in campo dal 2020 per agevolare gli Enti pubblici nella realizzazione di infrastrutture di ricarica. Complessivamente dunque le risorse allocate per questo provvedimento superano i 19 milioni di euro. L’incremento permette di finanziare 6 nuovi enti (complessivamente finanziati non solo Comuni, ma anche A.S.S.T., Ospedali, Parchi regionali e Comunità montane).

Colonnine ricarica veicoli destinate ai cittadini

Nello specifico, il nuovo stanziamento permette uno scorrimento della graduatoria della Linea B di finanziamento. Quella che riguarda i punti di ricarica destinati ai veicoli di proprietà dei cittadini da realizzarsi nelle aree pubbliche. Già interamente finanziata la graduatoria della Linea A. Quella per l’installazione di colonnine destinate al parco veicolare degli Enti pubblici.

Ottimizzato per il web da:
Massimo Calabrò

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

aria stop misure
In considerazione delle medie provinciali di PM10 registrate nella giornata di giovedì 22 febbraio  delle previsioni meteorologiche favorevoli alla dispersione previste per i prossimi giorni, da ...
qualità aria misure
In conseguenza ai valori di PM10 registrati nella giornata di ieri - domenica 18 febbraio - e delle previsioni meteorologiche per i prossimi giorni, da domani, 20 febbraio 2024, si attivano le misu ...
prodotti locali
"Il primo atto di tutela ambientale è il consumo di prodotti locali. Questo consente di abbattere le emissioni che derivano dai trasporti, di ridurre il consumo energetico, imballaggi e trattament ...
Aria Milano
Qualità dell'aria a Milano, Palazzo Lombardia risponde al Comune. "La Regione Lombardia ha già un tavolo istituzionale a cui partecipano i Comuni per ...
grandate discarica abusiva
Sequestrata una discarica abusiva a Grandate. Il Comando Provinciale di Como della Guardia di finanza ha individuato e sequestrato un'area di circa 17.000 metri quadri sottoposta a ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima