Caro energia, il presidente Fontana lancia il tavolo permanente anti crisi

tavolo crisi energia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

La proposta accolta e condivisa dalle categorie economiche e sociali

Un tavolo di lavoro permanente sul tema della crisi dell’energia, coordinato dall’assessore Massimo Sertori con il coinvolgimento di tutti i componenti della Giunta con competenze in materia. Un tavolo che riunisca le categorie economiche e sociali lombarde per avviare iniziative concrete in grado di incidere sui costi effettivi delle bollette.

È la proposta formalizzata dal presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e condivisa dai presenti durante gli Stati Generali del Patto per lo Sviluppo, che si sono svolti il 19 ottobre a Palazzo Lombardia.

L’azione di Regione Lombardia

“Regione – ha spiegato Fontana – attraverso la propria azione amministrativa e con l’utilizzo dei fondi europei (oltre 470 milioni di euro), potrà attuare politiche a sostegno delle produzioni di energia da fonte rinnovabile e dell’efficientamento energetico per edifici pubblici. Oltre che, non da ultimo, sviluppare Comunità energetiche”.

Proposte condivise

“Vogliamo – ha continuato il governatore – avanzare proposte condivise nel confronto con il Governo e con l’Europa. Affinchè si possa intervenire con misure immediate per calmierare i costi delle bollette. E si possano modificare le attuali normative che in periodo straordinari come questi hanno dimostrato di essere inadeguate. Ma anche dare suggerimenti per un piano energetico nazionale che ha dimostrato, proprio durante l’attuale crisi, di essere imprescindibile per il sistema Paese e la propria autonomia energetica. Oltre a suggerimenti per una forte semplificazione delle procedure per la realizzazione di comunità energetiche e per l’installazione di pannelli fotovoltaici”.

“Le forze sociali ed economiche, anche grazie al Patto per lo Sviluppo, hanno la forza e la competenza per avanzare proposte concrete. Proposte che nascono dall’impegno quotidiano che ci ha permesso di fare del nostro territorio uno dei più forti d’Europa”, ha concluso il presidente Fontana.

Ottimizzato per il web da:
Marco Dozio

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Consigliati per te

trittico lombardo
"Un importantissimo appuntamento che garantisce una visibilità incredibile ai nostri territori. Un evento che rappresenta la storia del ciclismo e della nostra regione, una delle numerose manifest ...
Brescia Regione Imprese
Sono oltre 100 gli imprenditori che hanno risposto all'appello di Regione Lombardia aderendo all'iniziativa bresciana organiz ...
unwearable collection
Iniziativa nell'ambito del progetto 'Sulla mia pelle: vivere con la GPP' Per la prima volta in Italia arriva la 'Unwearable Collection'. La mostra dell'artista americano Bart Hess è carat ...
festa guide alpine 2023
Conto alla rovescia per la 'Festa delle Guide' alpine che si terrà nel weekend del 23 e il 24 sette ...
Maestri di sci
Sono oltre un centinaio, tutti giovanissimi, tra i 18 e 21 anni, i ragazzi e le ragazze che hanno ricevuto il diploma di Maestri di sc ...
ciclismo il Lombardia 2023
Sport, agonismo, grandi campioni e panorami mozzafiato, tutto questo e molto altro nell'iconica gara ciclistica 'Il Lombardia', presentata oggi a Palazzo Pirelli alla presenza dell'assessore a Turi ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima