Beduschi e Maione: vini lombardi sempre più apprezzati sui mercati esteri

congresso nazionale brescia assoenologi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

A Brescia il 76° Congresso nazionale Assoenologi Nel primo semestre 2023 +13,2% per export

L’assessore di Regione Lombardia all’Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste, Alessandro Beduschi, ha partecipato, venerdì 24 novembre, a Brescia, ai lavori del 76° Congresso nazionale di Assoenologi. Presenti anche l’assessore all’Ambiente e Clima, Giorgio Maione, e l’assessore alla Casa e Housing sociale, Paolo Franco.

Il 76° Congresso nazionale Assoenologi a Brescia

gruppo“Con la loro preparazione tecnica – dichiara Beduschi – ma anche con genio e ‘arte’, lavorando in cantina gli enologi sono i registi e i garanti dei grandi vini che ammiriamo e soprattutto gustiamo. In Lombardia, dove 9 vini su 10 prodotti possono vantare marchi a denominazione DOCG, DOC o IGT, è anche grazie a questi professionisti che le nostre etichette sono sempre più apprezzate nel mondo”.

I numeri lombardi

Durante il suo intervento, l’assessore Beduschi ha ricordato che in Lombardia sono presenti circa 23.000 ettari di superficie vitata. Un”area’ caratterizzata dalla presenza di una notevole varietà di vitigni. E contraddistinta da produzioni enologiche di alta qualità, rappresentate da 5 DOCG, 21 DOC e 15 IGT.

Regione votata alla qualità

“Siamo una regione – prosegue Beduschi – vocata alla produzione di vino di qualità, venduto in bottiglia. Solo un altissimo livello professionale, quindi, permette di rispettare la materia prima che arriva dalla vendemmia. E trasformarla quindi in vini che riflettono nel bicchiere il terroir d’origine e lo stile unico che ogni azienda sa imprimergli. La ‘firma’ di un enologo, magari sconosciuta ai più ma sempre presente anche dietro le quinte, non solo è inconfondibile, ma fondamentale”.

Spirito internazionale traina l’export

salaParlando di vocazione internazionale per i vini lombardi, l’assessore ha ricordato che l’export delle bottiglie made in Lombardia è in netta crescita anche nel primo semestre 2023 in Lombardia, con un incremento pari al +13,2% rispetto al primo semestre dell’anno precedente, che si contrappone al calo del dato italiano (0,4%).

Il volàno delle Olimpiadi Milano-Cortina

“I mercati esteri ci premiano – conclude Beduschi – ma sappiamo che anche un evento come Milano-Cortina 2026, deve rappresentare un volàno per i consumi interni, considerando il successo crescente dell’enoturismo. Da questo punto di vista la Lombardia ha molto da offrire e non ha nulla da invidiare alle più rinomate regioni vitivinicole mondiali”.

Maione: la nuova sfida del futuro è chiara

“La sfida del futuro – commenta l’assessore Giorgio Maione – sarà sempre più creare uno storytelling che tenga conto del legame tra produzione vitivinicola e ambiente. La Regione Lombardia è da sempre a disposizione del settore. Prona a far sì che la sostenibilità ambientale e quella economica delle imprese vadano di pari passo”. “Il dialogo con le aziende e con i rappresentanti delle associazioni di categoria e degli ordini professionali – conclude – è ottimo, i risultati raggiunti sono già importanti e intendiamo proseguire insieme su questa strada”.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

bellinzago lombardo
Sopralluogo del presidente della Regione Lombardia e degli assessori alla Protezione civile e al Territorio a Bellinzago lombardo e Gessate, due dei comuni più colpiti dal ...
autismo impegno inclusione
Autismo, impegno e inclusione, prende il via IN&AUT. "Oggi ospitiamo qualcosa di eccezionale, un momento di grande impegno e determinazione per realizzare, sempre di più e sempre meglio, l'inc ...
lombardia giovani smart
Apre il 16 maggio 2024  'La Lombardia è dei Giovani 2024' e 'Giovani Smart', i due bandi messi in campo da Regione Lomb ...
impianti di risalita
Sono 3,18 i milioni messi a disposizione dalla Giunta della Regione Lombardia per gli impianti di risalita e le
Lombardia forti precipitazioni
"Dalla serata del 14 maggio, il settore occidentale della Lombardia è interessato da precipitazioni moderate, localmente forti, anche a carattere di rovescio e temporale. Attualmente il
Lombardi nel mondo legge
Lombardi nel mondo, una legge per supportare chi è già all'estero e coloro che intendono fare ritorno in Lombardia. Riconoscendo il valore delle loro esperienze e promuovendo la circolazione dei ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima