Sicurezza treni, De Corato: bene controlli Polfer, fare ancora di più

capotreno aggredito
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

“I dati diffusi sui controlli dalla Polfer dai quali risulta che, nell’anno appena trascorso, sono state oltre un milione le persone controllate sui convogli ferroviari e nelle stazioni della Lombardia è un’ottima notizia. Ma si può fare di più”. Lo dichiara l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale Riccardo De Corato.

Ancora numerose aggressioni

“Nonostante 275 arrestati, 2.316 indagati e molti sequestri (armi e droghe) – prosegue l’assessore – le aggressioni ai viaggiatori e al personale viaggiante sono ancora molto frequenti. Polfer sta svolgendo un lavoro egregio ma è evidente che da sola non ce la può fare”.

“Per questo – spiega l’assessore alla Sicurezza – come Regione Lombardia, proprio con l’intento di rispondere alla richiesta di sicurezza proveniente dai cittadini, dai ‘comitati di pendolari’ e dal personale viaggiante, ci siamo impegnati nella realizzazione, sulle linee Trenord, di un protocollo denominato ‘Stazioni Sicure’, la cui fase sperimentale è già iniziata”.

Utilizzare protocollo ‘stazioni sicure’ su linee Trenord

“Lo scorso anno – aggiunge – questo protocollo è stato sottoscritto da Regione Lombardia, prefettura di Lecco, dal sindaco e da 27 Comuni della provincia situati lungo la tratta ferroviaria Lecco-Milano servita da Trenord. L’accordo, che ha coinvolto ufficiali direttivi e agenti di Polizia locale, sta portando a risultati molto rilevanti in termini numerici”.

I numeri di ‘stazioni sicure’

“Controllati in poco più di un mese (dall’11 ottobre al 25 novembre) ben 514 veicoli vicino le stazioni, in particolare in ore serali e notturne. Sono state anche identificate 295 persone. Alla luce degli importanti risultati prodotti dall’intesa con la prefettura di Lecco, auspico che questo protocollo possa essere sottoscritto anche da prefetture e comuni delle altre 11 province lombarde. A questo proposito, ho già scritto a tutti i Prefetti e sono molto fiducioso in positivi riscontri”.

Fondamentale sicurezza viaggiatori e personale, bene controlli Polfer

“La sicurezza dei viaggiatori e del personale viaggiante – conclude De Corato – sui treni e negli scali ferroviari è pertanto fondamentale. Deve assolutamente costituire una priorità”.

mac

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

como protocollo contrasto usura
Firmato, venerdì 29 luglio, nella sede della Provincia di Como, Villa Gallia, il Protocollo d'intesa per la prevenzione e il contrasto del fenomeno dell'u ...
lombardia sicurezza integrata
Sicurezza integrata, accordo tra Regione, Ministero dell'Interno e Anci Lombardia Approvato lo schema per il rinnovo dell'accordo tra Ministero dell'Interno, Regione e Anci Lombard ...
parco delle groane
"Ringrazio gli agenti della Polizia provinciale per aver fermato l'ennesimo spacciatore attivo in un parco del territorio Lombardo". Questo il commento dell'assessore regionale alla Sicurezza, Immi ...
Nerviano sventato traffico rifiuti
L'assessore: efficace l'azione di droni e nuclei tutela ambientale In riferimento a un'attività organizzata a Nerviano (Mi) per il traffico illecito di rifiuti, su ordine del Gip di Milan ...
taxi abusivi regione
Riparte la campagna di Regione Lombardia contro i taxi abusivi. Nelle 115 stazioni di Ferrovie Nord e negli scali aeroportua ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima