Coronavirus Fatebenefratelli

Convertito a tempo record reparto della Casa pediatrica
Il sottosegretario Rizzi: 24 nuovi posti letto in soli 5 giorni

Il sottosegretario alla presidenza della Regione Lombardia, Alan Christian Rizzi, ha inaugurato il nuovo reparto per pazienti affetti da Coronavirus, realizzato all’ospedale Fatebenefratelli di Milano. L’area che potrà ospitare sino a 24 pazienti positivi al Coronavirus è stata ottenuta convertendo un reparto pediatrico. I letti destinati ai bimbi sono stati trasferiti in altro piano della struttura.

Fatebenefratelli esempio di eccellenza lombarda nella difficile lotta al Coronavirus

“Si tratta – ha sottolineato Rizzi, nel corso della visita all’ospedale, effettuata insieme al professor Luca Bernardo, direttore della Casa pediatrica – di un esempio dell’ingegnosità e dell’eccellenza lombarda”.

“Questa è la prima struttura in Italia – ha spiegato – ad aver fatto un’operazione del genere. Un’iniziativa che porta nuova speranza nella lotta a questo terribile virus e inoltre incrementa l’offerta di posti letto per i malati di Covid-19”.

Nel reparto del Fatebenefratelli due nuove terapie intensive e due sub-intensive per affetti da Coronavirus

Il nuovo reparto Covid-19 dell’ospedale Fatebenefratelli dispone, nel complesso, di due posti di terapia intensiva e di altri due posti di sub-intensiva. “Un progetto mirabile – ha concluso Rizzi – anche per i tempi di realizzazione: solo cinque giorni. La lotta al Coronavirus va avanti. La Lombardia è in prima linea con la forza inesauribile dei suoi medici, del suo personale sanitario e di tutta la Regione e grazie anche alla generosità dei lombardi”.

Coronavirus Fatebenefratelli

dbc