Lombardia Notizie / Presidenza

Coronavirus, dalla Regione 4.160 mascherine ai tassisti della provincia di Varese

coronavirus mascherine tassisti Varese

Terzi: contributo affinchè possano lavorare in sicurezza

Continua, con tappa in provincia di Varese, la distribuzione delle mascherine per il coronavirus ai tassisti da parte della Regione Lombardia. Mercoledì 22 aprile il consigliere regionale Marco Colombo ne ha consegnate 4160 ai titolari di licenza taxi della provincia di Varese, rappresentati da Massimo Campagnolo, presidente del Consorzio Taxi Malpensa e Stefano Zanvettore, rappresentante CNA Taxi della provincia di Varese.

Categoria in prima linea

“Diamo un contributo – ha detto l’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi – affinchè tutti i 5.388 tassisti lombardi possano svolgere il loro importante lavoro in condizioni di maggior sicurezza. Stiamo parlando di una categoria che offre un servizio pubblico ed è quotidianamente in prima linea. Anche durante questa emergenza sanitaria. Garantendo, per esempio, collegamenti con gli ospedali e, più in generale, offrendo
possibilità di spostamento a chi non può utilizzare altri mezzi di trasporto”.

Approvvigionamenti per il settore trasporti

“Come Regione – ha ricordato – stiamo garantendo gli approvvigionamenti per i lavoratori del settore dei trasporti. Si tratta, complessivamente, a livello lombardo, di oltre 347.000 mascherine. Di cui 200.000 alle Agenzie del Tpl per gli autisti di bus, tram e metropolitane, 31.000 per gli operatori di Trenord e Ferrovienord e 116.200 per i tassisti“.

Marco Colombo: vicini a esigenze del territorio

“Abbiamo consegnato 4160 mascherine – ha aggiunto Colombo – per le 208 licenze taxi della provincia di Varese. Si tratta, quindi, di 20 mascherine per ogni titolare di licenza. Un segnale concreto, da parte di Regione Lombardia, di vicinanza alle esigenze del territorio e delle categorie economiche e produttive che in questo momento di emergenza hanno necessità di poter contare su tutto l’apporto possibile da parte delle istituzioni”. “Non voglio e non posso fare a meno, inoltre, di ringraziare – ha concluso – tutti i volontari della Protezione civile di Varese e Alberto Barcaro, consigliere delegato della Provincia di Varese”.

dvd

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima