coronavirus violenza di genere
iniziative contro violenza donne coronavirus

“In Lombardia siamo troppo impegnati a lavorare contro il coronavirus e le polemiche le lascio a chi, evidentemente, ha tempo per farle in tv”. Lo dice l’assessore al Bilancio della Regione Lombardia, Davide Caparini. “Durante il picco dell’emergenza – aggiunge Caparini – il Governo è stato completamente assente e non ci ha mandato ciò che serviva a salvare le vite e proteggere i nostri medici“.

Governo non manda ciò che serve

“Come oggi non ci sta mandando ciò che ci serve: medici e infermieri. Sono sempre in ritardo di almeno tre settimane – conclude Caparini – sui tempi dell’emergenza. Non è il momento dei bilanci. Qui in Lombardia siamo troppo occupati a comprare in giro per il mondo le cose che Protezione civile nazionale non è in grado di fornirci per proteggere i nostri medici”.

gal