Coronavirus, prefetto Sondrio scrive a De Corato: ho chiesto ai sindaci di utilizzare Polizia locale

coronavirus prefetto sondrio
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Il prefetto di Sondrio, Salvatore Rosario Pasquariello, ha scritto all’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, informandolo che ha inviato una circolare ai sindaci e ai responsabili delle Polizie locali dei Comuni della provincia di Sondrio in cui chiede di far utilizzare anche i vigili urbani per l’accertamento delle violazioni dei divieti durante l’emergenza coronavirus.

Lettera ai Prefetti

Nella giornata di lunedì 30 marzo, l’assessore regionale Riccardo De Corato aveva ha scritto ai Prefetti delle province della Lombardia una lettera. Una missiva in cui si chiedeva, esplicitamente, di far accertare e sanzionare anche alle Polizie locali le violazioni ai divieti di spostamento. Divieti previsti dai decreti per l’emergenza Coronavirus.

Qualifica per l’Esercito

Nel documento l’assessore chiedeva, inoltre, di attribuire la qualifica di agente di pubblica sicurezza ai militari dell’Esercito. Che stanno svolgendo il servizio di controllo del rispetto delle norme anti coronavirus.

La circolare

De Corato faceva riferimento all’applicazione della circolare firmata dal capo di gabinetto del ministero dell’Interno Matteo Piantedosi e pubblicata sul sito del Viminale.

Pianificazione impiego del personale

Ai Prefetti è assegnata la pianificazione di impiego del personale, prevedendo appunto l’utilizzo di ‘tutte le componenti della stessa Amministrazione della pubblica sicurezza, con l’imprescindibile coinvolgimento delle Polizie municipali’.

Risposta tempestiva

“La tempestiva risposta del prefetto di Sondrio – dichiara l’assessore – dimostra l’attenzione del rappresentante del Governo verso il territorio”.

Un esempio da seguire

“Ringrazio il prefetto di Sondrio Pasquariello – conclude l’assessore Riccardo De Corato – e auspico che altri suoi colleghi seguano questo importante esempio per la verifica del rispetto delle disposizioni volte a contenere il contagio da coronavirus”.

mac

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

dotazioni polizia locale
Ammontano a 410.000 euro le risorse che Regione Lombardia ha destinato alle Polizie locali per l'iniziativ ...
osservatorio beni confiscati
Realizzare l'Osservatorio istituzionale sui beni confiscati alla mafia e approfondire le problematiche che riguardano lo Sportello Unico per i beni confiscati alla criminalità. In particolar modo, ...
fondi associazioni combattentistiche
Regione Lombardia raddoppia i fondi a disposizione delle associazioni combattentistiche, d'arma e delle Forze dell'ordine, riconosciute a livello nazionale e operanti in Lombardia. Assessor ...
lecco rapine treni
"Alla Polizia di Lecco, alla Polfer e ai Carabinieri va un sentito ringraziamento per il consueto prezioso lavoro svolto. L'auspicio è di non rivedere tra 15 giorni questi criminali in libertà, p ...
serate in sicurezza 2023
Controlli straordinari notturni nei fine settimana per ridurre gli incidenti stradali Una serie di interventi integrati di sicurezza urbana per prevenire gli incidenti stradali nel territo ...
maltempo danni governo
Salgono a oltre 800 milioni i danni causati dal maltempo in Lombardia, necessario un celere intervento del Governo. "Le segnalazioni dei danni del maltempo giunte alla Protezione civile di Regione ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima