Coronavirus, prefetto Sondrio scrive a De Corato: ho chiesto ai sindaci di utilizzare Polizia locale

coronavirus prefetto sondrio
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Il prefetto di Sondrio, Salvatore Rosario Pasquariello, ha scritto all’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, informandolo che ha inviato una circolare ai sindaci e ai responsabili delle Polizie locali dei Comuni della provincia di Sondrio in cui chiede di far utilizzare anche i vigili urbani per l’accertamento delle violazioni dei divieti durante l’emergenza coronavirus.

Lettera ai Prefetti

Nella giornata di lunedì 30 marzo, l’assessore regionale Riccardo De Corato aveva ha scritto ai Prefetti delle province della Lombardia una lettera. Una missiva in cui si chiedeva, esplicitamente, di far accertare e sanzionare anche alle Polizie locali le violazioni ai divieti di spostamento. Divieti previsti dai decreti per l’emergenza Coronavirus.

Qualifica per l’Esercito

Nel documento l’assessore chiedeva, inoltre, di attribuire la qualifica di agente di pubblica sicurezza ai militari dell’Esercito. Che stanno svolgendo il servizio di controllo del rispetto delle norme anti coronavirus.

La circolare

De Corato faceva riferimento all’applicazione della circolare firmata dal capo di gabinetto del ministero dell’Interno Matteo Piantedosi e pubblicata sul sito del Viminale.

Pianificazione impiego del personale

Ai Prefetti è assegnata la pianificazione di impiego del personale, prevedendo appunto l’utilizzo di ‘tutte le componenti della stessa Amministrazione della pubblica sicurezza, con l’imprescindibile coinvolgimento delle Polizie municipali’.

Risposta tempestiva

“La tempestiva risposta del prefetto di Sondrio – dichiara l’assessore – dimostra l’attenzione del rappresentante del Governo verso il territorio”.

Un esempio da seguire

“Ringrazio il prefetto di Sondrio Pasquariello – conclude l’assessore Riccardo De Corato – e auspico che altri suoi colleghi seguano questo importante esempio per la verifica del rispetto delle disposizioni volte a contenere il contagio da coronavirus”.

mac

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

como protocollo contrasto usura
Firmato, venerdì 29 luglio, nella sede della Provincia di Como, Villa Gallia, il Protocollo d'intesa per la prevenzione e il contrasto del fenomeno dell'u ...
lombardia sicurezza integrata
Sicurezza integrata, accordo tra Regione, Ministero dell'Interno e Anci Lombardia Approvato lo schema per il rinnovo dell'accordo tra Ministero dell'Interno, Regione e Anci Lombard ...
parco delle groane
"Ringrazio gli agenti della Polizia provinciale per aver fermato l'ennesimo spacciatore attivo in un parco del territorio Lombardo". Questo il commento dell'assessore regionale alla Sicurezza, Immi ...
Nerviano sventato traffico rifiuti
L'assessore: efficace l'azione di droni e nuclei tutela ambientale In riferimento a un'attività organizzata a Nerviano (Mi) per il traffico illecito di rifiuti, su ordine del Gip di Milan ...
taxi abusivi regione
Riparte la campagna di Regione Lombardia contro i taxi abusivi. Nelle 115 stazioni di Ferrovie Nord e negli scali aeroportua ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima