Alparone: Regione protagonista per messa a terra opportunità offerte da Next Generation EU

Finlombarda, in coordinamento con la Delegazione presso le istituzioni europee di Regione Lombardia, inaugura alla presenza del Sottosegretario regionale Marco Alparone, il suo insediamento presso ‘Casa della Lombardia‘ a Bruxelles, dove hanno sede le rappresentanze di numerosi enti, organizzazioni, associazioni e università lombarde.

Si completa rosa dei ‘players’ presenti nella sede belga

“La presenza di Finlombarda a Casa Lombardia completa la rosa di players presenti nella nostra sede di Bruxelles, chiudendo il cerchio che mette al centro imprese, territorio e strumento finanziario pubblico. Una presenza fondamentale in questa stagione europea che vedrà la Lombardia protagonista nella messa a terra delle opportunità offerte dal Next Generation EU”, ha sottolineato nell’occasione il sottosegretario regionale alla Delegazione di Bruxelles e Sistema dei controlli, Marco Alparone.

La finanziaria regionale conferma e amplia suo ruolo strategico

Marco Alparone inaugura sede Finlombarda nella delegazione regionale di Bruxelles“La società finanziaria regionale – ha proseguito il sottosegretario Alparone – conferma e amplia, così, il suo ruolo strategico a supporto delle imprese e del territorio. Oltre a consolidare l’offerta alle PMI di servizi gratuiti di accompagnamento finalizzati al miglioramento del loro livello di sostenibilità e innovazione, potrà infatti garantire, con il supporto della delegazione di Regione Lombardia a Bruxelles, l’ampliamento della platea dei beneficiari, tramite lo sviluppo di nuovi strumenti, sempre più aderenti alle esigenze del nostro territorio. Ringrazio il presidente di Finlombarda, Michele Vietti, per aver condiviso l’importanza di costruire questa stagione europea insieme”.

Vietti: sede delegazione Bruxelles è nel cuore della politica europea

Finlombarda ora anche alla delegazione di Bruxelles
Da destra: Marco Alparone, sottosegretario regionale alla Delegazione di Bruxelles e Sistema dei controlli, Michele Vietti, presidente di Finlombarda S.p.A, Giuseppe Costa direttore della delegazione di Bruxelles. 

Il presidente di Finlombarda Spa, Michele Vietti ha spiegato: “Stare nel cuore della politica europea è importante alla luce sia dell’avvio della nuova programmazione UE 2021-2027, che prevede per la Lombardia uno stanziamento di 3,5 miliardi di euro nell’ambito dei fondi Strutturali e di Investimenti europei (fondi SIE), ai quali si aggiungono le risorse stanziate da Next Generation EU attraverso il PNRR, sia del ruolo che le istituzioni finanziarie sono chiamate a svolgere per la creazione di un sistema economico improntato a uno sviluppo sostenibile, nucleo della ripresa dell’Unione europea dalla pandemia di Covid-19″.

Un passo importante per Finlombarda

A livello europeo, Finlombarda è associata alla European Association of Public Banks (EAPB) che rappresenta direttamente e indirettamente 90 istituzioni finanziarie pubbliche presenti in 15 Stati membri, una quota significativa del settore finanziario europeo con un totale di bilancio combinato di circa 3.500 miliardi di euro e una quota di mercato di circa il 15 percento. In particolare, Finlombarda partecipa ad alcuni gruppi di lavoro tematici dell’Associazione tra i quali: Affari Economici e Finanziari, Aiuti di Stato e Sviluppo, Finanza Sostenibile e Capital Markets, che permettono un costante confronto e benchmark tra tutti i membri su queste tematiche.

Partner della rete Enterprise Europe Network

In qualità di coordinatore del progetto Simpler – Servizi per l’innovazione e la competitività delle imprese in Lombardia e in Emilia Romagna, Finlombarda è partner della rete Enterprise Europe Network, la più importante rete internazionale, creata nel 2008 dalla Commissione Europea (CE) per supportare la competitività delle piccole e medie imprese con circa 600 organizzazioni in oltre 60 Paesi, e offre servizi gratuiti di accompagnamento per l’innovazione, l’internazionalizzazione, il trasferimento tecnologico e la transizione verde. Per la ricerca, poi, di partner commerciali e di ricerca internazionali. Inoltre, la partecipazione ai programmi di finanziamento europei, il supporto per l’accesso al credito e al capitale di rischio.

Il progetto Simpler

Il progetto Simpler ha di recente partecipato alla nuova Call for Proposals SMP-COSME-2021-EEN per il periodo 2022 – 2025. Ricevendo una valutazione positiva per il rifinanziamento. Questo, per aver aiutato le PMI a diventare più sostenibili e a essere più resilienti. Sostenendone l’innovazione. Inoltre, facilitandone la cooperazione all’interno dei cluster e degli ecosistemi industriali locali, regionali, nazionali ed europei. Oltre che con le catene globali del valore.

Supporto alle sfide competitive anche alla sede delegazione di Bruxelles

Finlombarda, inoltre, supporta le imprese lombarde che intendono lanciare sfide competitive nazionali e internazionali. Lo fa, quindi, concorrendo a promuovere la diffusione della cultura dell’open innovation. Oltre che proporre soluzioni tecnologiche innovative in risposta alle sfide sociali, ambientali ed economiche per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU. Quella sulla piattaforma Open Innovation di Regione Lombardia.

I progetti Transform finanziati dalla Commissione europea

Finlombarda partecipa ai progetti finanziati dalla Commissione europea TRANSFORM – Territories as Responsive and Accountable Networks of S3 through new Forms of Open and Responsible decision-Making. Progetti volti a favorire l’integrazione della “Responsible Research and Innovation” da parte dei governi regionali. Attraverso il coinvolgimento e la partecipazione diretti di stakeholder e cittadini nelle decisioni su ricerca e innovazione a livello regionale. Inoltre, partecipa a Kaminler – Kam and Innovation services for Smes in Lombardia and Emilia-Romagna che prevede servizi gratuiti di accompagnamento delle PMI lombarde innovative. Finalizzati, quindi, al miglioramento della sostenibilità e della capacità di gestione dell’innovazione.

Focus Finlombarda

Finlombarda Spa è società finanziaria di Regione Lombardia e intermediario finanziario vigilato da Banca d’Italia. Nell’assolvere al compito istituzionale di concorrere all’attuazione dei programmi di sviluppo economico del territorio, Finlombarda Spa progetta, realizza e gestisce prodotti e servizi finanziari. A valere su risorse proprie, regionali e comunitarie. A sostegno delle imprese e dei professionisti lombardi. Finlombarda S.p.A. affianca Regione Lombardia nella strutturazione di operazioni finanziarie in ambiti strategici per l’attrattività e la competitività del territorio. Dalla programmazione 2000-2006 è inoltre Soggetto gestore di numerosi strumenti finanziari. A valere sui Fondi Strutturali e di Investimento europei (FESR, FEASR e FSE). Quindi, in cofinanziamento con il sistema bancario convenzionato, e Organismo intermedio per la gestione dei contributi a partire dalla Programmazione 2014-2020. Il Direttore Generale è Giovanni Rallo.

dbc

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 4.3 / 5. Voti: 3

3