Festa del torrone 2023. Torna a Cremona la kermesse golosa

Festa del torrone 2022
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Fontana: è un evento che catalizza l'attenzione di migliaia di turisti Mazzali: questo dolce esprime l'identità e la tradizione del territorio Dall'11 al 19 novembre anche degustazioni e rievocazioni storiche

L’edizione 2023 della Festa del Torrone si terrà a Cremona dall’11 al 19 novembre per 9 giorni.  L’evento illustrato dal presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e dall’asessore al Turismo, Marketing Territoriale e Moda Barbara Mazzali.

In programma degustazioni, showcooking, premiazioni e appuntamenti culturali alla scoperta del dolce di Natale per eccellenza.

Festa del torrone 2023 a Cremona dall’11 al 19 novembre

“Eventi come la Festa del Torrone – ha commentato il governatore della Lombardia – catalizzano l’attenzione del turismo di prossimità e alimentano anche i flussi di viaggiatori provenienti da diverse parti del mondo. Persone curiose di conoscere, apprezzare e rivivere le ricchezze artistiche, architettoniche e paesaggistiche. Tutto ciò senza dimenticare i giacimenti culturali presenti nei musei e le splendide dimore storiche lombarde”.

“La qualità artigiana e il saper fare tradizionale, i beni materiali e il capitale immateriale – ha aggiunto – concorrono al vasto apporto della Lombardia al Made in Italy. Elementi che incrementano l’attrattività, la rigenerazione urbana, la crescita sociale ed economica”.

Rievocazioni storiche e degustazioni

L’appuntamento tradizionale porterà tra le vie del centro storico di Cremona la rievocazione storica del matrimonio tra Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza. In palinsesto anche le maxi-costruzioni di Torrone, il Torrone d’Oro e lo spettacolo finale con suggestive ambientazioni coreografiche e scenografiche.

“La Festa del Torrone di Cremona si conferma anche quest’anno un appuntamento di prim’ordine, non solo enogastronomico ma anche culturale. Il torrone cremonese – ha detto l’assessore Mazzali – è un prodotto lombardo Igp, che rispecchia l’identità e la tradizione di questo territorio. Lo conferma anche il nome ‘torrone’ che deriva dal Torrazzo di Cremona, la grande torre simbolo della città”.

“Questo dolce che si tramanda di generazione in generazione, come tante eccellenze enogastronomiche lombarde. Ogni anno – ha continuato – attira infatti migliaia di visitatori a Cremona. In questo modo  diventa anche una straordinaria leva di marketing territoriale a vantaggio della comunità locale”.

Turismo di sapori

Festa del Torrone 2023“Il lavoro di Regione Lombardia – ha concluso – va anche nella direzione di sostenere il ‘turismo di sapori’, un turismo esperienziale, che conquista sempre di più”.

“La Festa del Torrone è la festa della città per la sua storia e la tradizione legata alla produzione artigianale e industriale”. Lo ha detto l’assessore al Turismo, Commercio e Sicurezza del Comune di Cremona Barbara Manfredini.

“In 16 anni di edizione della festa del Torrone mai ho avuto il piacere di presentare un programma così ricco di nomi  Avremo chef di ristoranti stellati, la forma di Grana Padano di torrone, la lamina di torrone con il ritratto pop di Ugo Tognazzi. Non mancheranno neppure le luminarie dedicate a Gianluca Vialli“. Lo ha detto Stefano Pelliciardi, rappresentante SGP Grandi eventi.

“La Camera di Commercio di Cremona sostiene da sempre la Festa del Torrone. La manifestazione non solo valorizza uno dei nostri prodotti tipici più rappresentativi. Il turismo enogastronomico, fortemente legato al prodotto tipico, favorisce la conoscenza anche dei processi di produzione all’interno della filiera, diventando driver di sviluppo per le aziende di produzione”.  Così Giandomenico Auricchio commissario straordinario della Camera di Commercio di Cremona.

La kermesse è promossa dal Comune e dalla Camera di Commercio di Cremona, con il contributo di Regione Lombardia.

Ottimizzato per il web da:
Monica Ramaroli

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

rosa camuna marotta
Beppe Marotta per la carriera da dirigente e per la 'doppia stella' dell'Inter; l' ...
FRANCO ANELLI
Il presidente della Regione Lombardia e l'assessore all'Università, Ricerca e Innovazione, esprimono a nome dell'intera Giunta "profondo cordoglio per la morte di Franco Anelli, rettore dell'Unive ...
lombardia indianapolis automotive
Dopo Chicago, la missione istituzionale negli Stati Uniti guidata dal presidente della
Atalanta Rosa Camuna
"Il Premio Rosa Camuna, la più alta onorificenza regionale, sarà consegnata in occasione della 

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima