Fiera Lonato del Garda, Beduschi: agroalimentare lombardo vale 14 miliardi

fiera lonato agroalimentare lombardo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Tecnologia e innovazione chiavi per competitività e difesa da agropirateria

L’assessore all’Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste di Regione Lombardia, Alessandro Beduschi, ha partecipato, venerdì 12 gennaio, al convegno ‘L’agroalimentare lombardo: tra tutele, opportunità e minacce’, organizzato da Coldiretti Brescia in occasione della 66ª Fiera regionale di Lonato del Garda.

Tutela del settore agricolo

Fiera Lonato agroalimentare lombardo“La tutela del settore agricolo – dichiara l’assessore Alessandro Beduschi durante il partecipato convegno – è un imperativo per preservare la nostra sovranità alimentare e la biodiversità, in Italia e in Lombardia. Realtà dove, senza alcun dubbio, possiamo vantare il primo sistema agroalimentare nazionale e tra i più rilevanti a livello europeo”.

Fiera Lonato, vetrina per agroalimentare da 14 miliardi

Nel suo intervento, l’assessore ha ricordato che il valore della produzione agro-industriale regionale ha superato i 14 miliardi di euro, coprendo complessivamente il 15,3% del totale nazionale. La Lombardia è inoltre terza in Italia nella cosiddetta ‘DOP economy’. I 34 prodotti certificati DOP e IGP nel 2022 hanno raggiunto un valore 2,5 miliardi di euro. Con il più alto tasso di crescita (+14,6%) nell’ultimo anno.

Prodotti DOP e IGP patrimonio inestimabile

“I prodotti DOP e IGP – ricorda Beduschi – rappresentano un patrimonio di inestimabile valore culturale ed economico. E, inevitabilmente, attirano quindi l’attenzione di concorrenti sleali, falsari e attività criminali. Basti pensare che il business delle cosiddette agromafie contro il Made in Italy è valutato in quasi 25 miliardi di euro”.

Il ruolo delle nuove tecnologie

relatori convegno“Le nuove tecnologie – prosegue – possono rivoluzionare il settore, rendendo l’agricoltura lombarda più efficiente e sostenibile. Il nuovo PSR prevede circa 270 milioni di risorse destinate agli investimenti produttivi aziendali. Inoltre, La certificazione DOP e IGP è una garanzia di tracciabilità e di qualità per i consumatori e per questo nel prossimo triennio abbiamo previsto 5,5 milioni per consolidare e rilanciare il sistema della qualità con azioni di promozione e di valorizzazione, 30 milioni a favore dei produttori biologici e 7 milioni per sostenere i metodi di produzione integrata”.

Lombardia faro per l’innovazione

pubblico“La Lombardia – conclude Alessandro Beduschi – ha l’opportunità di essere sempre di più un faro di innovazione nel settore, garantendo la sicurezza alimentare, la sostenibilità ambientale e la prosperità economica. Serve quindi la collaborazione di tutti per creare politiche mirate, incentivi e investimenti che sostengano il nostro sistema agroalimentare, preservandolo per le generazioni future”.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

festa salame nobile cremasco
Presentata, martedì 16 aprile mattina a Palazzo Pirelli, la 2ª Festa del Salame Nobile Cr ...
vinitaly consorzi
Vinitaly 2024 ha visto il Padiglione Lombardia emergere come una delle destinazioni più ambit ...
bando aziende agricole lombardia tecnologie
Riapre venerdì 12 aprile 2024 il bando dedicato alle aziende agricole della Lombardia che, utili ...
bando lombardia agricoltura montagna
Apre venerdì 5 aprile 2024 il bando di Regione Lombardia che stanzia 17 milioni di euro ...
lombardia competitività aziende agricole
Regione Lombardia stanzia 175 milioni di euro destinati agli investimenti produttivi per ...
revisione pac
"La revisione della PAC è la prima vera buona notizia che l'Europa ci dà dopo ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima