Fondazione biomedica Piano 2021

Da Giunta via libera anche a criteri bando ‘Unmet medical needs’ da 14,5 milioni

Fondazione biomedica approvato Piano 2021. La Giunta di Regione Lombardia, su proposta della vicepresidente e assessore al Welfare, ha approvato una delibera che prevede il ‘Piano di azione 2021’ da 26 milioni di euro della ‘Fondazione regionale per la ricerca biomedica‘. Queste risorse sono destinate ai bandi competitivi di ricerca.

“La Fondazione – spiega la vicepresidente – rivolge la sua azione a soggetti come Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs), Aziende socio sanitarie territoriali (Asst) e Centri di ricerca che svolgono questa attività. L’obiettivo è sostenere l’innovazione e la ricerca clinica e gestionale all’interno del Servizio sanitario regionale per migliorarne la capacità di assistenza e cura, in un’ottica di appropriatezza e sostenibilità, con focus alla medicina personalizzata”.

Il bando ‘Unmet medical needs’

La Giunta, sempre su proposta dell’assessore al Welfare, ha anche approvato un’ulteriore delibera che contiene i criteri del bando ‘Unmet medical needs’ della ‘Fondazione regionale per la ricerca biomedica’ e prevede una dotazione di circa 14,5 milioni di euro a valere sui Piani d’azione 2020 e 2021.

Obiettivo, migliorare l’accessibilità del paziente al Sistema sanitario regionale.

A chi è rivolto il bando

Il bando è rivolto all’Azienda regionale emergenza urgenza (Areu), alle Ats, Asst e Irccs di diritto pubblico e privato. Ed anche a Università e Organismi di ricerca con una sede operativa in Lombardia. Potranno creare partenariati composti da un minimo di due a un massimo di quattro soggetti sempre con sede operativa in Lombardia.

I temi dei progetti

I piani di lavoro dovranno rivolgersi alle aree della Cardiologia, Neurologia, Tumori rari, Malattie rare e Resistenza antimicrobica. Potranno comportare spese ammissibili fino a un massimo di 1,25 milioni di euro e prevedere che ciascun partner sostenga almeno il 15% dei costi totali.

ama

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 0 / 5. Voti: 0