Fondazione ricerca biomedica, approvato ‘Piano azione 2021’ da 26 milioni

Fondazione biomedica Piano 2021
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Da Giunta via libera anche a criteri bando ‘Unmet medical needs’ da 14,5 milioni

Fondazione biomedica approvato Piano 2021. La Giunta di Regione Lombardia, su proposta della vicepresidente e assessore al Welfare, ha approvato una delibera che prevede il ‘Piano di azione 2021’ da 26 milioni di euro della ‘Fondazione regionale per la ricerca biomedica‘. Queste risorse sono destinate ai bandi competitivi di ricerca.

“La Fondazione – spiega la vicepresidente – rivolge la sua azione a soggetti come Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs), Aziende socio sanitarie territoriali (Asst) e Centri di ricerca che svolgono questa attività. L’obiettivo è sostenere l’innovazione e la ricerca clinica e gestionale all’interno del Servizio sanitario regionale per migliorarne la capacità di assistenza e cura, in un’ottica di appropriatezza e sostenibilità, con focus alla medicina personalizzata”.

Il bando ‘Unmet medical needs’

La Giunta, sempre su proposta dell’assessore al Welfare, ha anche approvato un’ulteriore delibera che contiene i criteri del bando ‘Unmet medical needs’ della ‘Fondazione regionale per la ricerca biomedica’ e prevede una dotazione di circa 14,5 milioni di euro a valere sui Piani d’azione 2020 e 2021.

Obiettivo, migliorare l’accessibilità del paziente al Sistema sanitario regionale.

A chi è rivolto il bando

Il bando è rivolto all’Azienda regionale emergenza urgenza (Areu), alle Ats, Asst e Irccs di diritto pubblico e privato. Ed anche a Università e Organismi di ricerca con una sede operativa in Lombardia. Potranno creare partenariati composti da un minimo di due a un massimo di quattro soggetti sempre con sede operativa in Lombardia.

I temi dei progetti

I piani di lavoro dovranno rivolgersi alle aree della Cardiologia, Neurologia, Tumori rari, Malattie rare e Resistenza antimicrobica. Potranno comportare spese ammissibili fino a un massimo di 1,25 milioni di euro e prevedere che ciascun partner sostenga almeno il 15% dei costi totali.

ama

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

vaccino scimmie prenotati
Alle ore 17.30 del 10 agosto sul portale regionale, hanno prenotato il vaccino contro il vaiolo delle scimmie 1.421 cittadini. Sommini ...
febbre nilo lombardia
La sorveglianza veterinaria ha mostrato la circolazione del virus della febbre del Nilo occidentale in tutte le province della Lombardia ad esclusione di quelle di Monza, Lecco, Bergamo, Sondrio.
vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di martedì 9 agosto. Somministrate 24.511.354 dosi
vaiolo scimmie vaccini
Dal 10 agosto è possibile prenotarsi sul portale regionale per la vaccinazione contro il vaiolo delle scimmie (https://prenotasalute.regione.lo ...
dote merito studenti
Dal 10 agosto al via i pagamenti a tutti i destinatari Sono 3.385 gli studenti lombardi eccellenti del secondo ciclo di istruzione e formazione professionale che riceveranno la Dote scuola ...
demenze centri cura
Per gli interventi assistenziali nel settore delle demenze, alla Lombardia sono stati assegnati 1,6 milioni di euro per il triennio 2021-2023: via libera dunque a ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima