Giovani, Bolognini: 300 milioni per i ragazzi con Programma annuale 2022

Programma giovani 2022
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Approvato Programma annuale Giovani 2022, l'assessore: strumento concreto per sostenere politiche giovanili

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore regionale ai Giovani, Comunicazione e Sviluppo Città metropolitana, Stefano Bolognini, ha approvato il ‘Programma Annuale Giovani 2022’. Il documento contiene strategie, priorità e indirizzi dell’azione regionale per i giovani e ne riassume le misure e gli interventi.

“Regione Lombardia nell’ultimo anno – commenta Bolognini – ha destinato oltre 300 milioni di euro per le politiche giovanili. La declinazione della prima legge regionale e del Programma annuale permetterà di raccordare e rafforzare gli interventi programmati. Forniremo, così, risposte concrete ed efficaci ai bisogni dei giovani. In un momento di difficoltà, il Programma annuale offrirà strumenti concreti per favorire l’autonomia, la crescita e il protagonismo dei giovani in Lombardia”.

Il Programma annuale Giovani 2022

“Si tratta di uno strumento indispensabile – prosegue l’assessore regionale – in cui abbiamo messo nero su bianco l’intera gamma di politiche che Regione Lombardia realizza concretamente a favore dei giovani per sostenerli in tutti gli aspetti della loro vita. Il Programma, però, non vuole essere solamente un elenco di misure regionali. Mira, piuttosto, a rappresentare lo scenario delle azioni in atto e di quelle che verranno messe in campo in forma innovativa a favore dei giovani nell’arco di quest’anno. Questo documento permetterà a tutti di conoscere e di utilizzare, in forme sempre più accessibili, le tante misure concrete di Regione Lombardia. E ciò è importante soprattutto oggi, dopo il periodo pandemico e in un momento storico in cui i giovani hanno bisogno anche del nostro supporto per continuare ad essere protagonisti”.

L’approvazione del Programma Annuale, in attuazione della legge regionale ‘La Lombardia è dei Giovani‘, ha ottenuto parere favorevole dalla VII Commissione Consiliare.

“Tre sono i macro-obiettivi che – spiega l’assessore Bolognini – la legge regionale si propone: il percorso di autonomia, il protagonismo e la partecipazione attiva del giovane nella società e nella comunità di riferimento”.

Programma annuale Giovani 2022, le 3 direttrici

Lo schema di riferimento del Programma annuale riguarda le tre direttrici fondamentali della strategia regionale, sulle quali si baserà anche la redazione del Programma triennale: l’intersettorialità, con riferimento alle politiche e alle misure regionali da coordinare ed integrare in base alle priorità del Programma; la territorialità, con riferimento ai comuni e ai piani di zona quali ambiti di riferimento per la lettura dei bisogni e la programmazione degli interventi su scala locale; l’innovatività, con riferimento ai programmi ed ai progetti riguardanti priorità specifiche, a contenuto sperimentale ed attuati direttamente dalla Giunta regionale in partenariato con altri soggetti pubblici e privati.

All’interno del Programma Annuale sono contenuti: l’analisi della condizione, dei bisogni e delle aspettative dei giovani; gli obiettivi da perseguire e le linee di intervento attraverso cui articolare le misure e i servizi regionali di promozione e sostegno dei giovani; le linee di indirizzo per i programmi di intervento da realizzare con il concorso dei comuni in forma singola o in partenariato con altri soggetti pubblici e privati; le linee di indirizzo per programmi e progetti di interesse regionale aventi carattere innovativo, da attivare anche in via sperimentale, in forma diretta o in partenariato con altri soggetti pubblici e privati.

Bolognini: strumento concreto per sostenere politiche giovanili e rendere i giovani protagonisti

“Sono convinto- afferma l’assessore Bolognini – che il Programma e le misure in esso contenute saranno strumenti importanti con cui potremo sostenere i nostri giovani nella realizzazione dei loro percorsi di crescita e di vita e anche delle loro ambizioni e dei loro sogni”.

“Sono altrettanto certo che – conclude Bolognini – se daremo loro gli strumenti più utili e li metteremo nelle condizioni giuste per esprimere il loro talento e la loro voglia di fare, i giovani sapranno realizzare opere straordinarie.”

Qui il Programma Annuale Giovani 2022 – Regione Lombardia

 

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Consigliati per te

premio regionale giovani
Sono stati premiati oggi a Palazzo Lombardia i 40 giovani vincitori del 'Premio Regionale Giovani', concorso fotografico e video di Regione Lombardia dedicato a tutti i ragazzi e le ragazze di età ...
campus statale mind
"L'approvazione definitiva del progetto di trasferimento del Campus Scientifico dell'Università Statale di Milano
bando togheter
Sono 16 i nuovi progetti rivolti ai giovani, realizzati da fondazioni di diritto privato che Regione Lombardia finanzia con 1,2 milioni di euro, tramite il bando 'Together'. A darne notizia ...
fontana valditara salesiani
Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana visita col ministro Giuseppe Valditata l'Istituto Salesiani. "Far coincidere le proposte formative con le ric ...
milano nuovo policlinico
"Il nuovo Ospedale Policlinico è un'opera moderna, all'avanguardia e fondamentale per Milano e per i milanesi, che verrà realizzata anche grazie all'importante contributo economico di 30 milioni ...
area bovisa goccia
Da Regione 55 milioni di euro complessivi per l'intera area Presentato il masterplan del progetto di sviluppo del Politecnico nell'area Bovisa-Goccia di Milano, disegnato dallo studio dell ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima