Guidesi visita imprese comasche: da Regione sostegni concreti all’economia

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Investimenti per le nuove attività imprenditoriali e per il rilancio di Lariofiere

Tappa nelle imprese comasche per il tour dell’assessore regionale allo Sviluppo economico, Guido Guidesi, che oggi ha visitato la Pasticceria Crisanti di Como, il quartiere fieristico Lariofiere di Erba e l’azienda Bonacina di Lurago d’Erba.

Un’occasione da un lato per verificare, sui territori, gli effetti degli strumenti di sostegno alle aziende messi a disposizione da Regione Lombardia; dall’altro per proseguire con i momenti di confronto e dialogo col mondo produttivo. Presenti anche gli esponenti di Confcommercio Como e Confartigianato Imprese Como che contribuiscono a diffondere e concretizzare i bandi di Regione.

Bando nuova impresa

La Pasticceria Crisanti ha beneficiato del bando ‘Nuova impresa’ con il quale Regione Lombardia eroga contributi economici per l’avvio di nuove attività imprenditoriali: “Abbiamo avuto – ha evidenziato Maria Teresa Lucente della Pasticceria Crisanti – un grande aiuto da parte della Regione, un contributo che ci ha dato la forza per credere nel nostro progetto. Da operai del settore abbiamo compiuto il salto aprendo una nuova attività: grazie al sostegno di Regione il salto è stato meno difficoltoso, non ci siamo sentiti soli e ora possiamo guardare avanti con fiducia e serenità”.

Nella provincia di Como, anche grazie al bando ‘Nuova impresa’ di Regione, sono nate 67 nuove attività: i contributi regionali hanno creato investimenti sul territorio per circa 1 milione di euro.

Imprese comasche, Guidesi: esempio per i giovani

“Queste visite – ha sottolineato l’assessore Guidesi – ci rendono orgogliosi del lavoro svolto insieme alle aziende e alle associazioni di categoria. Il bando ‘Nuova impresa’ può essere decisivo perché aiuta a superare il muro dell’investimento iniziale. Nuove attività come questa sono un esempio per i giovani e un servizio per la comunità. La Lombardia è la casa delle idee e questa è la dimostrazione che le idee possono tramutarsi in realtà concrete. Siamo la Lombardia, crediamo nel lavoro autonomo”.

Bandi quartieri fieristici

Regione Lombardia ha erogato 837.000 euro per la riqualificazione e il rilancio di Lariofiere attraverso i bandi dedicati al sostegno dei quartieri fieristici. In particolare, l’investimento ha riguardato intervento di adeguamento degli impianti, climatizzazione, sviluppo di iniziative in collaborazione con Villa Erba, nuova pavimentazione degli spazi coperti, miglioramento dell’estetica e della funzionalità, rifacimento del verde nelle aree esterne e tinteggiatura degli ambienti interni, potenziamento dei sistemi di sicurezza.

Fabio Dadati, presidente Lariofiere

“Regione Lombardia – ha affermato il presidente di Lariofiere, Fabio Dadati – ci ha dato un importante sostegno grazie all’impegno dell’assessore Guidesi, con investimenti che ci consentono di cambiare pelle e attuare un ‘upgrade’ ospitando nuovi eventi e iniziative. Potremo avere l’autorizzazione permanente per gli spettacoli viaggianti e dunque ampliare le attività. L’aiuto di Regione è arrivato insieme all’investimento dei soci. Il territorio avrà un quartiere fieristico ancora più efficace ed efficiente per rispondere alle esigenze di imprese e famiglie”.

Guidesi: Regione ha sostenuto le fiere quando nessuno ci credeva

“Regione Lombardia – ha sottolineato l’assessore Guidesi – ha creduto nel comparto fieristico quando nessuno lo faceva più e da più parti si diceva che le fiere sarebbero state esclusivamente virtuali. Noi abbiamo pensato invece di attivare strumenti di sostegno agli investimenti e alla riqualificazione di questi quartieri, aiutandoli a diventare spazi polivalenti. Lariofiere è un grande esempio di risposta positiva in questo senso: hanno colto esattamente l’obiettivo che ci eravamo preposti. Siamo soddisfatti che la struttura sia protagonista vitale e funzionale per l’economia del territorio”.

Il tour nelle imprese comasche si è concluso con la visita all’azienda Bonacina di Lurago d’Erba, storica impresa di design.

doz

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

startup Berkeley SkyDeck Milano
Regione Lombardia sostiene il progetto 'Berkeley SkyDeck Europe - Milano' per accompagnare la crescita di startup garantendo anche il collegamento con operatori finanziari qualificati, in grado di ...
abbattimento liste attesa Lombardia
Oltre 61 milioni di euro per abbattere le liste d'attesa e arrivare a garantire oltre 7 milioni di prestazioni (di cui 2 milioni di prime visite) di quelle che rientrano nel Piano Nazionale ...
Incidente aereo Palazzo Pirelli commemorazione
Ventidue anni dopo l'incidente aereo a Palazzo Pirelli, la commemorazione  delle due avvocatesse morte nel tragico schianto
design week
Un programma ricco di iniziative ed eventi di particolare attrazione e interesse: è il palinsesto organizzato da
vinitaly consorzi
Vinitaly 2024 ha visto il Padiglione Lombardia emergere come una delle destinazioni più ambit ...
lombardia polo formativo pa sanità
Valorizzare la capacità formativa della Pubblica amministrazione (Pa) e investire sulle competenze del personale e favorire competenze trasversali e tecnico-specialistiche in particolare sui temi ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima