In farmacia per i bambini, Gallera in campo per aiutare chi ha più bisogno

In farmacia per i bambini
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

 

“Fare del bene, fa bene anche a chi lo fa”

“Ho aderito con piacere  all’iniziativa della Fondazione Francesca Rava ‘In farmacia per i bambini’.  Un piccolo gesto, l’acquisto di un farmaco, rappresenta un grande aiuto da destinare ai bimbi che vivono in stato di povertà e non si possono curare quando invece ne avrebbero un importante bisogno”. Lo ha detto l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, che ha partecipato  come volontario a questa iniziativa di raccolta per i farmaci per i bimbi che ne hanno più bisogno.

In farmacia con i bambini

“Invito tutti – ha aggiunto Gallera – a recarsi in una delle farmacie aderenti al progetto e acquistare un farmaco per i bambini.  Fare del bene, fa bene anche a chi lo fa”.

La 7° edizione di ‘In farmacia per i bambini’

‘In farmacia per i bambini’è  un evento che permette in modo semplice di aiutare i bambini in difficoltà, dando significato concreto alla giornata mondiale dei diritti dell’infanzia. E’ una campagna nazionale di sensibilizzazione sui diritti dell’infanzia e raccolta di farmaci da banco, alimenti e prodotti pediatrici per i bambini in povertà sanitaria. L’iniziativa ha ricevuto la medaglia del presidente della Repubblica per il quinto anno consecutivo per il suo alto valore umanitario.

Più di 2.500 volontari coinvolti

Sono 2.500 i volontari dislocati in 2.050 farmacie in tutta italia (300 in più rispetto all’anno scorso). Le confezioni  saranno donate a  650 case famiglia, comunità per minori, enti che aiutano famiglie in difficoltà in italia e all’ospedale pediatrico n.P.H. St damien in haiti.  ‘In farmacia per i bambini’ è anche un evento sostenibile: ogni farmacia è abbinata ad una casa famiglia o ente sul suo territorio, con beneficenza a km 0!

I dati della povertà in italia e della povertà sanitaria farmaceutica minorile

Negli ultimi 10 anni la povertà in italia è cresciuta, sino a raggiungere secondo i dati Istat nel 2018 il dato di 1,8 milioni di famiglie in povertà assoluta e 3 milioni in povertà relativa. L’incidenza delle famiglie in povertà assoluta sale al 12,6% tra le famiglie con minori, con il preoccupante dato di 1,2 milioni di bambini e ragazzi fortemente deprivati in senso assoluto.

dvd

 

 

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

sorveglianza Pronto Soccorso
Regione Lombardia è pronta ad attivare servizi di guardia giurata e videosorveglianza a protezione del personale nelle strutture ospedaliere e ambulatoriali, in particolare nei Pronto Soccorso deg ...
scelte revoca medico farmacia
Bilancio ad un mese del nuovo servizio di Regione Lombardia per la scelta e revoca del medico di base in farmacia Numeri importanti per il nuovo servizio di scelta e revoca del medico di b ...
Stanziati 500.000 euro per sensibilizzare cittadini Sangue, da Regione e Areu impulso alla raccolta.  Ammonta al  10% l'incremento mens ...
vaccino scimmie prenotati
Alle ore 17.30 del 10 agosto sul portale regionale, hanno prenotato il vaccino contro il vaiolo delle scimmie 1.421 cittadini. Sommini ...
febbre nilo lombardia
La sorveglianza veterinaria ha mostrato la circolazione del virus della febbre del Nilo occidentale in tutte le province della Lombardia ad esclusione di quelle di Monza, Lecco, Bergamo, Sondrio.
vaiolo scimmie vaccini
Dal 10 agosto è possibile prenotarsi sul portale regionale per la vaccinazione contro il vaiolo delle scimmie (https://prenotasalute.regione.lo ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima