Commemorazione incidente aereo Palazzo Pirelli, 26°piano è luogo di memoria

Incidente aereo Palazzo Pirelli commemorazione
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Borse di studio ad avvocatesse testimoniano il ricordo della Lombardia

Ventidue anni dopo l’incidente aereo a Palazzo Pirelli, la commemorazione  delle due avvocatesse morte nel tragico schianto.

“Questo palazzo sarà per sempre anche un luogo di memoria. Ricorderà il sacrificio di Annamaria e Alessandra e custodirà il loro ricordo, nel cuore dei colleghi e nelle borse di studio in ambito giuridico che portano il loro nome”.

Così il sottosegretario alla Presidenza della Regione Lombardia, con delega all’Autonomia e i Rapporti con il Consiglio, è intervenuto,  alla cerimonia che ogni anno si tiene al 26° piano di Palazzo Pirelli in occasione dell’anniversario dell’incidente aereo del 18 aprile 2022.

Palazzo Pirelli,  la commemorazione dell’incidente aereo

Alla commemorazione hanno partecipato anche il presidente del Consiglio regionale della Lombardia insieme ai parenti delle vittime e a numerosi dipendenti della Regione.  Quel giorno, un velivolo da turismo si schiantò contro la facciata della sede del Consiglio regionale uccidendo le avvocate Annamaria Rapetti e Alessandra Santonocito e ferendo oltre sessanta persone.

“Ero un giovane studente – ha ricordato il presidente del Consiglio regionale – e rimasi molto colpito e scosso da quanto accaduto. Oggi, come sempre, è giusto ricordare e guardare avanti nel nome delle nostre vittime innocenti. Le Borse di studio a loro dedicate ne sono testimonianza concreta”.

Piano della memoria

Un evento ha quindi aggiunto il sottosegretario alla Presidenza, “tragico per la nostra Regione e per tutta la comunità milanese e lombarda”. Quest’anno, ha sottolineato, la commemorazione “cade durante una settimana intensa e dinamica, la ‘Milano Design Week’, ma ciò non toglie spazio alla nostra voglia di ricordare e onorare una ferita così profonda e indelebile”.  Da allora e per sempre, ha affermato, “il 26° piano di Palazzo Pirelli, è il ‘Piano della Memoria’, di una memoria collettiva. La memoria di due vittime che hanno prestato con impegno e passione il loro operato al servizio del bene comune”.

Ottimizzato per il web da:
Monica Ramaroli

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Maestri sci Lombardia
Rendere la professione dei maestri di sci  della Lombardia semprepiù attrattiva e funzionale anche con nuove modalità di accesso ...
missione regione chicago
Dopo Washington, la missione istituzionale negli Stati Uniti che vede impegnati, fino al 26 maggio, il presidente d ...
missione regione lombardia usa
Missione istituzionale negli Stati Uniti, fino a domenica 26 maggio, per il presidente della Regione Lombardia, l'ass ...
scherma contro cancro lombardia
L'attività sportiva come aiuto per mitigare gli effetti avversi delle cure oncologiche. La scherma contro il cancro.  Con questo obiettivo la Giunta regionale ha approvato l'acco ...
accordo csi milano
La Giunta regionale ha approvato un protocollo di intesa tra Regione Lombardia e il C ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima