Incidente monopattino Rho, De Corato: vicini a famiglia, sì a obbligo casco

incidente monopattino Rho
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

L’assessore regionale Riccardo De Corato, ha espresso vicinanza ai familiari del giovane morto a Rho (MI) a seguito di un incidente in monopattino lungo la statale del Sempione.

Ferma in Parlamento proposta Regione Lombardia per obbligo casco assicurazione e patentino

“Il giovane – ha detto l’assessore regionale alla Sicurezza – non indossava il casco, come riferitoci dalla Polizia locale. Forse, con il casco, oggi parleremmo di altro”. “È inconcepibile – ha aggiunto – come il Parlamento, sulla questione, non abbia ancora prodotto una legge seria che contempli la sicurezza stradale di chi guida questi mezzi a due ruote. Come Regione ci siamo impegnati in questa direzione approvando una proposta di legge parlamentare che prevede casco, assicurazione e patentino per chi utilizza i monopattini”.

“È il terzo monopattinista deceduto in provincia di Milano. Alcuni sindaci – ha aggiunto – sensibili al problema, hanno fatto delle ordinanze per obbligare l’uso del casco. Mi riferisco a Firenze, Genova e Sesto San Giovanni”.

I numeri degli incidenti in monopattino a Milano

L’assessore De Corato ha inoltre ricordato che recentemente nel corso dell’iniziativa ‘Monopattini e dintorni, sicurezza, rischi, norme’ organizzata da Regione Lombardia e Polis che si è tenuta all’auditorium ‘Testori’ di Palazzo Lombardia, è emerso, che – in base ai dati forniti dal neurochirurgo Marco Cenzato – dal luglio 2020 a novembre 2021 sono stati 37 gli accessi al Pronto Soccorso dell’Ospedale Niguarda per incidente da monopattino elettrico. Di questi 14 pazienti con trauma cranico, 7 pazienti con trauma toracico, 3 pazienti con trauma addominale e 13 pazienti con trauma scheletrico. Dei 37 pazienti, solo 2 indossavano il casco, mentre gli altri 35 non lo indossavano. Dunque, è stata evidenziata l’importanza dell’utilizzo, per i guidatori di questi mezzi, di protezioni”.

“È opinione diffusa – ha concluso l’assessore – che il monopattino sia un dispositivo pericoloso, a causa del baricentro alto che porta a cadute rovinose. La soluzione più sensata è il casco, ma nessuno sembra volerlo mettere obbligatorio”. (LNews)

mac

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

dotazioni polizia locale
Ammontano a 410.000 euro le risorse che Regione Lombardia ha destinato alle Polizie locali per l'iniziativ ...
osservatorio beni confiscati
Realizzare l'Osservatorio istituzionale sui beni confiscati alla mafia e approfondire le problematiche che riguardano lo Sportello Unico per i beni confiscati alla criminalità. In particolar modo, ...
fondi associazioni combattentistiche
Regione Lombardia raddoppia i fondi a disposizione delle associazioni combattentistiche, d'arma e delle Forze dell'ordine, riconosciute a livello nazionale e operanti in Lombardia. Assessor ...
lecco rapine treni
"Alla Polizia di Lecco, alla Polfer e ai Carabinieri va un sentito ringraziamento per il consueto prezioso lavoro svolto. L'auspicio è di non rivedere tra 15 giorni questi criminali in libertà, p ...
serate in sicurezza 2023
Controlli straordinari notturni nei fine settimana per ridurre gli incidenti stradali Una serie di interventi integrati di sicurezza urbana per prevenire gli incidenti stradali nel territo ...
maltempo danni governo
Salgono a oltre 800 milioni i danni causati dal maltempo in Lombardia, necessario un celere intervento del Governo. "Le segnalazioni dei danni del maltempo giunte alla Protezione civile di Regione ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima