Intelligenza artificiale protagonista a Palazzo Lombardia

intelligenza artificiale lombardia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Bolognini: dai giovani energie e idee positive anche sulla intelligenza artificiale

Giovani e intelligenza artificiale protagonisti a Palazzo Lombardia. Nella sede della Regione è stato presentato il progetto ‘Il futuro parte da qui: l’intelligenza artificiale al servizio delle nuove emergenze globali’, patrocinato da Regione. “L’iniziativa, rivolta a studenti e giovani lombardi ‘under 35’, ingaggia le nostre ragazze e i nostri ragazzi nella costruzione del nostro futuro, in cui l’Intelligenza Artificiale giocherà un ruolo determinante in tanti settori”, ha sottolineato nell’occasione Stefano Bolognini, assessore regionale a Sviluppo Città Metropolitana, Giovani e Comunicazione.

Intelligenza artificiale, i migliori progetti a Expo Dubai

“Quest’iniziativa – ha aggiunto l’assessore Bolognini – offrirà ai nostri ragazzi l’opportunità di elaborare 20 progetti che potrebbero avere implicazioni importanti nel nostro futuro. Per questo, i migliori saranno presentati presso l’Innovation House di Regione Lombardia a Dubai, di fronte alle Istituzioni italiane, alle aziende del settore e agli stakeholder internazionali”.

1

Giovani e intelligenza artificiale per creare insieme il futuro della Lombardia

“Questo progetto – ha proseguito Bolognini – permetterà a tanti giovani di sentirsi protagonisti e offrirà loro l’opportunità di dare un contributo concreto su tematiche quali l’innovazione digitale e l’intelligenza artificiale, in cui la loro freschezza, le loro idee e la loro creatività possono davvero fare la differenza. In Lombardia oggi ci sono 230.000 Neet, ragazzi che non studiano e non lavorano. Le nuove tecnologie ci permettono di ‘agganciarli’ e con questo progetto che si rivolge anche a loro, che spesso sono molto preparati a livello tecnologico. L’obiettivo dell’iniziativa è anche stimolare la loro voglia di partecipare alla costruzione del nostro futuro, per questo Regione Lombardia la sostiene con convinzione”.

Borse di studio per gli ‘Under 35’

2

L’iniziativa è promossa da SediciMedia-IAd bambini ancora ODV con la collaborazione di Fly University Project ONLUS e di Fondazione Collegio delle Università Milanesi. È patrocinata oltre che da Regione anche da Visionary Milano. Prevede la presentazione entro il 31 gennaio 2022 di progetti innovativi nell’ambito dell’intelligenza artificiale. Il Bando, riservato agli ‘under 35’, offre borse di studio per la realizzazione dei progetti imperniati sull’Intelligenza artificiale, sull’innovazione e sulle nuove tecnologie. Questo sarà aperto da domani, 1° dicembre, sino al 22 Gennaio 2022. Si rivolge in particolare a studenti iscritti a facoltà di ingegneria ed economia e ai ragazzi iscritti a corsi di formazione ITS e IFTS, start up. Tutti under 35. Per info www.flyunipro.org. I migliori lavori saranno premiati e parteciperanno a Expo Dubai 2020.

dbc

 

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Politiche giovanili Lombardia
Bando 'Giovani Smart' nella Città metropolitana di Milano: con 1.585.848 euro finanziati 42 progetti Visita istituzionale per l'assessore regionale allo
politiche giovanili gallarate
Politiche giovanili, incontro a Gallarate tra assessore regionale, amministrazione comunale e associazioni locali Visita istituzionale per l'
online giovani portale regione
Sul sito tutte le informazioni e le opportunità per gli under 35 È online, all'indirizzo www.giovani.regione.lombardia.it, il nuovo< ...
vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di venerdì 12 agosto. Somministrate 24.528.181 dosi
Tre domeniche di escursioni guidate al Monte Alpe, in Oltrepò Pavese. L'estate è tempo di passeggiate e di ricerca di contatto con la natura tra le bellezze dell ...
politiche giovanili gallarate
Con bando Giovani Smart finanziate iniziative rivolte a inclusione, socialità e partecipazione Sono 163 i progetti per le politiche giovanili finanziati con 6 milioni di euro
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima