interscambio emirati

All’inaugurazione dell’Innovation House presso l’Intercontinental Hotel di Dubai Marina, il luogo di incontro per promuovere il sistema delle imprese lombarde e le eccellenze della Regione, è intervenuto, affrontando il tema dell’interscambio con gli Emirati, anche il sottosegretario alla Presidenza con delega ai Rapporti con le delegazioni internazionali.

Numeri impressionanti nel periodo pre-Covid

“Regione Lombardia nel periodo pre-Covid, ossia nel 2019, aveva numeri impressionanti. L’interscambio generale raggiungeva i 260 miliardi di euro. I primi dati del 2021, post pandemia, ci dicono che quei numeri potrebbero addirittura essere battuti, soprattutto in termini di esportazione”.

Interscambio con Emirati Arabi

“Per quanto concerne l’interscambio con gli Emirati Arabi, la Regione Lombardia ha volumi per 1,5 miliardi di euro di cui – ha rimarcato il sottosegretario – e il 99 per cento corrisponde all’esportazione. In totale, per il nostro Paese l’interscambio è di circa 8 miliardi di euro”.

Innovation House intuizione geniale

“L’Innovation House – ha aggiunto – è una intuizione geniale perché consente di far conoscere e promuovere gli elevati livelli di innovazione raggiunti dalle imprese lombarde e aiutarle nei loro processi di internazionalizzazione. Un ‘fuori Expo’ rispetto all’Esposizione Universale di Dubai ma che, a distanza, ne segue il calendario tematico”.

Promuovere Mind

“Tra le punte di diamante che vogliamo far conoscere a Dubai – ha concluso – spicca certamente il Milano Innovation District (Mind). Si tratta di un esempio concreto di come valorizzare l’area che ospitò Expo 2015 e oggi è punto di riferimento per ricerca nell’ambito delle Life Sciences”.

ben

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 5 / 5. Voti: 1