#iobevolombardo, lunedì 29 marzo via a bando per viticoltori e ristoratori

#iobevolombardo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessori Rolfi e Guidesi: 2,6 milioni per viticoltori e ristoratori

Auricchio (Unioncamere Lombardia): importante iniezione di liquidità per il settore

Si chiama #iobevolombardo l’iniziativa di Regione Lombardia che parte lunedì 29 marzo.

In quella data è infatti prevista la prima finestra per la presentazione delle domande di adesione al bando con cui Regione Lombardia mette a disposizione 2,6 milioni di euro. Obiettivo: sostenere il sistema produttivo vinicolo di qualità e gli operatori della ristorazione a seguito dell’Emergenza COVID-19.

“Una procedura semplificata, promossa in collaborazione con Unioncamere Lombardia – ha spiegato l’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi Fabio Rolfi – per una misura che i due settori attendono”.

Con questo stanziamento mettiamo a disposizione dei ristoratori ticket da 250 euro che potranno spendere per acquistare vini di qualità nelle cantine lombarde”.

“Intendiamo così anche creare rapporti territoriali virtuosi – ha osservato Rolfi – e collaborazioni tra produttori di vino e operatori per vedere anche in futuro sempre più vini lombardi nelle carte dei nostri ristoranti. Quest’anno abbiamo aperto la misura anche a bar, pub, enoteche e hotel”.

“È giusto – ha aggiunto Guido Guidesi, assessore regionale allo Sviluppo economico –  che, come Regione, sosteniamo il più possibile, con tutti gli strumenti a nostra disposizione, le filiere produttive lombarde”.

“La nuova misura – ha spiegato Guidesi –  va proprio in questa direzione. Si intende promuovere le nostre eccellenze anche per dare un ulteriore aiuto ai ristoranti, bar, pub, enoteche e alberghi messi in grande difficoltà dalle restrizioni”.

“L’iniziativa #iobevolombardo, edizione 2021, rappresenta una importante iniezione di liquidità per il settore vinicolo – ha dichiarato Gian Domenico Auricchio, presidente di Unioncamere Lombardia -. La chiusura del canale Ho.Re.Ca. a causa del lockdown ha colpito tanti piccoli e medi produttori”.

Auricchio: #iobevolombardo intervento mirato, semplice ed efficace

“Le imprese – ha detto Auricchio – stanno subendo gli effetti negativi del lungo periodo di blocco della commercializzazione e del fermo di fiere e mercati e del calo dell’export. Di fatto, i canali dove si vendono tradizionalmente i prodotti tipici del territorio”.

“Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia – ha concluso Aurichio – hanno colto appieno le esigenze del settore. Perciò, insieme hanno voluto realizzare un intervento mirato, semplice ed efficace”.

In questa prima fase, attiva tra il 29 marzo e il 26 aprile, i produttori e imbottigliatori dei vini Dop, Docg e Igp, solo se fuori areale Dop (Vini Valcamonica, Terre Lariane e Ronchi Varesini) potranno presentare una manifestazione di interesse.

Sarà così costituito un elenco di fornitori presso i quali gli operatori della ristorazione potranno spendere i voucher forniti dalla Regione per acquistare vino.

#iobevolombardo, come funziona il voucher

Il voucher ha un valore di 250 euro, l’operatore della ristorazione potrà beneficiare al massimo di 2 voucher. Il voucher può rappresentare fino a un massimo del 60% del valore della fornitura.

Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 12.00 del 29 marzo 2021 fino alle ore 17.00 del 26 aprile 2021 tramite il sito http://webtelemaco.infocamere.it .

Il testo completo del bando è disponibile sul sito di Unioncamere Lombardia all’indirizzo web www.unioncamerelombardia.it.

Per informazioni è possibile rivolgersi all’Area Servizi per le Imprese – Assistenza e Sviluppo Pmi di Unioncamere Lombardia: imprese@lom.camcom.it

ver

 

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

giovani agricoltura
"Il futuro dell'agricoltura lombarda è legato all'innovazione e al ricambio generazionale. Oggi finanziamo la nascita di altre 85 aziende agricole gestite da giovani under 40  che hanno deciso di ...
rolfi voucher
"Il Governo con la legge di bilancio ha dimostrato attenzione verso il mondo agricolo, in particolare con la reintroduzione del voucher. Uno strumento che serve a sburocratizzare e ...
agricoltura Lombardia nuova Pac
Per il periodo 2023-2027 sono 39 le linee di intervento Trentanove linee di intervento e 835 milioni di euro a disposizione dell'agricoltura lombarda. La Regione Lombardia ...
aziende suinicole latte montagna
"Mettiamo a disposizione delle aziende agricole 17,4 milioni di euro per far fronte alla crisi economica dovuta alla guerra in Ucraina. Come fatto in epoca
piano sviluppo rurale risicoltori
L'assessore regionale all'Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, Fabio Rolfi ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima