Agricoltura, Rolfi: latte lombardo senza residui di antibiotici

latte lombardo camera deputati
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore alla Camera per presentare lo studio dell’Istituto Zooprofilattico su latte bresciano

“Vogliamo dare risalto nazionale, alla Camera dei deputati, a una ricerca scientifica da cui emergono risultati eccezionali sul latte lombardo. I residui di antibiotici, infatti, sono di cento volte inferiore a quanto consentito dalla legge. Ora abbiamo i numeri certi per dire che il latte italiano garantisce una sicurezza alimentare senza pari e che tutte le fake news diffuse da alcuni organi di informazione possono essere smontate con dati scientifici”. Lo ha detto l’assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi di Regione Lombardia, Fabio Rolfi, che, nella mattinata di mercoledì 19 maggio, alla Camera dei deputati, insieme al sottosegretario al Mipaaf, Gian Marco Centinaio, e al deputato Guglielmo Golinelli ha presentato i risultati di un’indagine condotta dall’Istituto zooprofilattico della Lombardia e dell’Emilia-Romagna sul latte in provincia di Brescia.

Monitoraggio su 1.200 allevamenti del Bresciano

A Brescia, infatti, il monitoraggio sul latte lombardo illustrato alla Camera dei deputati è stato fatto su 1.200 allevamenti di bovini. Con oltre un milione di tonnellate per 52 campioni sulle cisterne. E tutti, infatti, sono risultati negativi sulla presenza di molecole di antibiotici.

Estensione della ricerca alle altre province

“Nel 2021 – ha ricordato l’assessore – estenderemo quindi la ricerca a tutte le province lombarde e ad altre filiere strategiche per la zootecnia. Ovvero quelle di carne e uova. La Lombardia produce il 43% del latte italiano. Ovvero l’elemento base di una Dop economy che porta la bandiera italiana nel mondo. Grazie a prodotti caseari straordinari”.

Massima garanzia per i consumatori

“Vogliamo garantire al consumatore – ha concluso Rolfi – la massima chiarezza sulla sicurezza che i nostri prodotti sanno offrire”.

gus

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

fondo eccellenze lombardia
"Il Fondo per le eccellenze lanciato  dal Governo è un'ottima soluzione per promuovere e sostenere la storia e la qualità del nostro patrimonio agroalimentare. Rappresenta una grande occasione d ...
fiera cremona 2023
"L'eccellenza raggiunta dall'agricoltura lombarda è certificata da questa fiera che rappresenta il massimo della visione che questo settore ha del lavoro e dell'etica del lavoro. Qui si vede la vo ...
peste suina nel pavese
La Commissione europea ha ufficializzato un allentamento delle restrizioni che interessavano 172 Comuni della provincia di Pavia in seguito ai focolai di PSA-Peste ...
bando frantoi
Aprirà lunedì 6 novembre il bando regionale dedicato all'ammodernamento dei frantoi oleari< ...
prevenzione antincendio boschivo
Regione Lombardia stanzia 1,3 milioni di euro per la redazione dei Piani Locali di Prevenzione antincendio boschivo per il bienno 2023-2024. È quanto previsto da una delibera approvata dalla Giunt ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima